Cronaca

"Mini Maker Faire", scienza e solidarietà: raccolta fondi a favore della Fondazione Luchetta

Allo stand di beneficenza - aperto sabato e domenica dalle 9 alle 21 all'interno della Fiera degli inventori - verrà venduto, al prezzo di 10 euro per ogni copia, "Non numerical - recipies", libro di ricette internazionali realizzato dagli scienziati dell'ICTP, che provengono da ogni parte del mondo

In occasione della “Mini Maker Faire” la Fiera degli inventori in programma questo fine settimana all'ICTP, l’associazione “Fund for Hunger”, afferente allo staff del Centro di Fisica Teorica, organizza una raccolta fondi a favore della Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin.

Allo stand di beneficenza - aperto sabato e domenica dalle 9 alle 21 all'interno della Fiera degli inventori - verrà venduto, al prezzo di 10 euro per ogni copia, "Non numerical - recipies", libro di ricette internazionali realizzato dagli scienziati dell'ICTP, che provengono da ogni parte del mondo. 

A offerta libera saranno venduti anche dei piatti cucinati dagli stessi ricercatori sulla base delle ricette illustrate nel volume. Sono stati infine preparati 400 biglietti per una pesca di beneficenza con altrettanti premi: si tratta di regali internazionali consegnati all’ICTP da parte dei visitatori del Centro di Fisica.

«Abbiamo creato questo fondo per sopperire alle emergenze umanitariespiega il presidente dalla “Fund for Hunger”, Enrico Fratnik -. Quest’anno abbiamo scelto di devolvere il ricavato alla Fondazione Luchetta, perché è una realtà a noi vicina che accoglie bambini malati in fuga dalle guerre, vittime delle drammatiche ondate migratorie cui assistiamo pressoché inermi».

L'iniziativa è stata naturalmente accolta con profonda gratitudine dalla Fondazione, che di recente ha acquisito dalla Provincia il Centro di accoglienza di via Valussi, accendendo un mutuo di 25 anni.

Tale acquisto si è reso necessario perché il comodato concesso dalla Provincia nel lontano 1998 (anno di apertura del Centro) sarebbe scaduto nel 2017 imponendo alla Fondazione un contratto di locazione che avrebbe giocoforza sottratto risorse ai bambini ospitati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mini Maker Faire", scienza e solidarietà: raccolta fondi a favore della Fondazione Luchetta

TriestePrima è in caricamento