Cronaca Porto Vecchio

Il ministro Dario Franceschini a Trieste: inaugurato il "trenino" di Porto Vecchio (FOTO)

Tour tra i "tesori" della città: da Miramare al museo ferroviario di Campo Marzio, passando per il Pedoni fino al Porto Vecchio

Visita triestina per il ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini, accompagnato dalla presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e dall'assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti, oltre che ovviamente dal sindaco Roberto Cosolini.

«Per quel che concerne il parco di Miramare noto davvero dei passi in avanti per quanto concerne il recupero di riqualificazione della zona, il livello di manutenzione del parco è migliorato», ha detto il ministro durante la sua prima tappa al Castello di Miramare.

«Quest’anno – sottolinea Franceschini - abbiamo inoltre deciso di inserire il parco ed il castello di Miramare tra i nuovi dieci musei- siti archeologici che avranno un’autonomia contabile, amministrativa e gestionale come già i grandi musei. Avranno inoltre un Comitato scientifico ad hoc e avranno un direttore scelto con una procedura di selezione internazionale, che nelle nostre intenzioni vogliamo sia completata entro quest’anno, in modo tale che tali direttori siano in funzione sin da inizio 2017. Da tale scelta il parco di Miramare non potrà che trarne reali benefici».

«Con il sindaco – ancora il ministro – abbiamo ragionato un maggior coinvolgimento del Comune,  in quanto nei Comitati scientifici dei musei autonomi è sempre presente un rappresentante del Comune e della Regione. Stiamo inoltre pensando alla possibilità di creare un collegamento turistico, ma anche per a vantaggio dei triestini, tra Campo Marzio ed il parco stesso, un treno storico che colleghi le due stazioni di Campo Marzio e Miramare».

«Sul ticket per il parco di Miramare - spiega ancora -  non c'è certezza. Dovremo parlare con il sindaco».

È stata poi la volta del Museo ferroviario di Campo Marzio dove il ministro ha potuto ammirare il ricco patrimonio storico, oggetto peraltro di un progetto che coinvolge anche la Fondazione Ferrovie dello Stato. Il titolare del Dicastero ha confermato l'interesse per la riqualificazione del Museo e la valorizzazione dei suoi reperti, oltre a rilanciare l'ipotesi di un treno storico che colleghi Campo Marzio con Miramare attraverso la vecchia ferrovia Transalpina, passando quindi per Villa Opicina.

IL VIDEO DELL'INAUGURAZIONE DEL TRENINO (l'articolo continua sotto il video)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un passaggio allo storico stabilimento balneare La Lanterna (meglio noto come Pedocin e conosciuto per il muro che divide la spiaggia per le donne da quella per gli uomini), Franceschini ha visitato Porto Vecchio, salendo sul treno Tramway che entrerà in servizio nel fine settimana e che collegherà il centro di Trieste con il Polo culturale (Centrale Idrodinamica e Magazzino 26) e Barcola.

La visita in regione proseguirà poi con le visite ad Aquileia e Pordenone.

Da parte del ministro è stato confermato l'impegno del Governo per il progetto di riqualificazione di Porto Vecchio, sottolineando come i 50 milioni già stanziati rappresentino un primo passo di quella che è stata definita una priorità nazionale. Con questo investimento, ha ricordato la presidente Serracchiani, si pongono le basi per sfruttare al meglio un'area di 614.000 metri quadrati e 87 edifici da riconsegnare alla città.

Il ministro Franceschini: «Treno da Campo Marzio a Miramare»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Dario Franceschini a Trieste: inaugurato il "trenino" di Porto Vecchio (FOTO)

TriestePrima è in caricamento