rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Partorisce in casa e nasconde il bimbo morto nell'armadio

Drammatico episodio che vede protagonista una minorenne residente a Ronchi dei Legionari, stanno indagando le forze dell'ordine per fare maggiore chiarezza

Ha partorito in casa, ma poi ha nascosto il feto senza vita all'interno dell'armadio, in una borsa. Sull'episodio, che vede come protagonista una minorenne residente a Ronchi dei Legionari, stanno indagando le forze dell'ordine per fare maggiore chiarezza.

Il fatto risale a venerdì 5 febbraio quando la giovane è stata accompagnata dalla madre all'ospedale San Polo di Monfalcone per bloccare una emoraggia uterina

La minorenne non avrebbe menzionato il feto privo di vita davanti agli operatori sanitari. Stando alle ricostruzioni - spiega il Gazzettino -, sarebbe stata la madre della ragazza, tornata a casa per recuperare il pigiama e l'occorrente per la degenza ospedaliera, a trovare il feto nell’armadio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partorisce in casa e nasconde il bimbo morto nell'armadio

TriestePrima è in caricamento