Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Minorenne ubriaca in discoteca: 10 giorni di chiusura

Il provvedimento, che segue a una precedente chiusura dello stesso locale nel mese di novembre a causa di fatti analoghi, è stato disposto dal Questore di Udine Cracovia ai danni del Queen di Tavagnacco: provvedimento notificato ieri ai titolari del locale dagli agenti della Polizia amministrativa

Va in discoteca per festeggiare il suo compleanno, si ubriaca e accusa un malore. Così è costretta a ricorrere alle cure degli operatori sanitari del 118. L’episodio si è verificato nella notte tra il 28 febbraio e il 1 marzo alla discoteca Queen di Tavagnacco, e ha avuto come protagonista una ragazzina minorenne.

Dopo la vicenda il Questore di Udine Claudio Cracovia ha disposto la sospensione dell'attività della discoteca per 10 giorni, ai sensi dell'articolo 100 del Tulps per motivi di ordine e sicurezza pubblica. Il provvedimento è stato notificato ieri ai titolari del locale dagli agenti della Pasi, la divisione di Polizia amministrativa della Questura di Udine.

Il locale era già stato destinatario di un analogo provvedimento, per una durata di 15 giorni, a fine novembre, dovuto a una violenta rissa tra una ventina di nomadi verificatasi all'esterno del locale e dopo che erano state trovate tre ragazzine ubriache, di cui una in coma etilico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne ubriaca in discoteca: 10 giorni di chiusura

TriestePrima è in caricamento