rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
La bravata

Fugge dalla comunità, tredicenne ritrovato a 300 km di distanza

Il ragazzino era stato trasferito nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia dopo una bravata commessa a fine luglio al Mc Donald's di piazza Vittoria di Brescia

TRIESTE - La comunità per minori dove era stato trasferito da Brescia gli stava talmente stretta che la sua permanenza triestina è durata solo qualche settimana. Sono stati gli agenti della Polizia Locale di Brescia ad intercettare il tredicenne che negli scorsi giorni aveva fatto perdere le proprie tracce dal capoluogo del Friuli Venezia Giulia. A Trieste era stato trasferito perché, come riportano i colleghi di Brescia Today, "alla fine di luglio, aveva spruzzato dello spray al peperoncino nei bagni del McDonald's di Piazza Vittoria". 

Dopo la bravata il Tribunale dei minori aveva deciso per un suo trasferimento coatto proprio nel comune giuliano. Qui però la sua presenza è durata pochissimo. Dopo essersi dato alla macchia - e in conseguenza della denuncia di scomparsa - la macchina delle ricerche si è messa in moto. Il ragazzino è stato quindi ritrovato proprio a Brescia. Gli agenti del comando di Via Donegani l'avrebbero visto da solo proprio in Piazza Vittoria, il luogo che gli era costato il trasferimento in comunità. Il ragazzo si trova ora di nuovo a Trieste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dalla comunità, tredicenne ritrovato a 300 km di distanza

TriestePrima è in caricamento