Cronaca

Miss Drag Queen Triveneto, in gara anche la triestina Satine: «Trieste, fammi sentire il tuo calore»

Ritorna sabato il consueto appuntamento annuale del concorso "Miss Drag Queen Triveneto", l'anno scorso vinto da Baba Yaga che poi ha trionfato anche nell'edizione nazionale. Ospite la show girl Maurizia Paradiso

Foto Rocco Dea Mauro

Ci sarà anche la triestina Satine Saty tra le concorrenti che sabato allo Skylight (via Fontanelle 28, San Bonifacio – Verona) si sfideranno a colpi di esibizioni e bellezza e diventare così la nuova “Miss Drag Queen Triveneto 2016" (titolo vinto lo scorso anno da Baba Yaga, trionfatrice successivamente nell’edizione nazionale svolta la scorsa estate a Torre del Lago in Toscana).

«L’anno scorso – spiega l’organizzazione -  il concorso si è svolto al Flexo di Padova, quest’anno, vuoi un po’ per cambiare location, vuoi perché la vincitrice dell’anno scorso è proprio di Verona, abbiamo optato per questa soluzione. Il concorso si è svolto anche per qualche anno a Trieste, quando non c’era ancora il “concentramento Triveneto” (Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige) ma le selezioni erano su base regionale. Da quando ci sono le selezioni su base “macroregione”, le serate si sono sempre svolte nel Veneto, anche se stiamo pensato di proporre una delle prossime iniziative nel Friuli Venezia Giulia. La soluzione più veloce per ospitare una degli eventi futuri è che una drag del luogo vinca, così, come succede per l’Eurofestival, si riuscirà a proporre a Trieste una fantastica edizione del concorso».

Affinché dunque si avveri tale possibilità, i triestini (e tutti regionali, considerando che sarà l’unica concorrente di tutto il Friuli Venezia Giulia) dovranno tifare la triestina Satine Saty, volto noto di Triesteprima, che ha già partecipato a diversi concorsi, compresa una selezione di Miss Drag Queen Triveneto 4 anni fa.

«Rispetto la volta precedente – spiega Satine – sono partita per tempo ed ho potuto prepararmi al meglio, senza fare tutto di fretta come è capitato precedentemente. Sono più preparata, ho acquisito maggiori competenze in questi anni, grazie ai numerosi concorsi a cui ho partecipato. Ho la voglia di far bene e dimostrare quanto valgo. Conosco un paio di altre concorrenti, sono tutte molto agguerrite ma siamo allo stesso livello. Ciò che conterà sabato sarà ben figurare davanti alla giuria, riuscire ad impressionarli per poi ottenere un buon voto finale».

«Sono l’unica drag della regione – spiega – e questo sinceramente mi dispiace. Credo ci sia poca voglia da parte delle drag regionali di mettersi in gioco, scarso entusiasmo di partecipare ai concorsi, vuoi per mancanza di tempo vuoi perché non rientra tra gli interessi della persona. Un peccato in quanto proprio grazie a questi concorsi si accresce il proprio bagaglio di esperienza, si matura e si migliora».

Infine un appello ai triestini «cari concittadini, venite in tanti a Verona a tifare per una triestina, fatemi sentire il vostro calore. Sarebbe per me importantissimo avere un grande tifo che mi dia ulteriore carica per affrontare al meglio la gara di sabato».

Ospite attesissima della serata la show girl Maurizia Paradiso, recentemente salita agli onori della cronaca per la lotta(vinta) contro la leucemia, che l’ha costretta diversi mesi in ospedale. In questo lasso di tempo  Maurizia non ha mai fatto mancare la sua estrosità e simpatia con alcuni video pubblicati su Facebook e Youtube nel corso della degenza.

La gara, come detto, si svolgerà allo Skylight a partire dalle 22.30 con la partecipazione di La Wanda Gastrica  e di B A B A . Y A G A, Miss Drag Queen Italia 2015.

Conducono : Demetria Devii - La Ciana Fr Trash&Chic - Kelly Hermes Minogue.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Drag Queen Triveneto, in gara anche la triestina Satine: «Trieste, fammi sentire il tuo calore»

TriestePrima è in caricamento