Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Molesta una ragazza e minaccia il conducente con il coltello: tensione sulla linea 20

L'episodio è avvenuto lo scorso sabato: sul posto la Polizia che ha portato via lo straniero

foto di repertorio

Prima molesta una ragazza sull'autobus, poi, quando il conducente lo redarguisce, lo minaccia con una taglierina. Il concitato episodio è avvenuto lo scorso sabato sulla linea 20 della Trieste Trasporti nella tratta Muggia-Trieste: il protagonista della storia è salito sul mezzo la fermata dopo Montedoro e quasi subito ha cominciato a infastidire una giovane.

Alcuni passeggeri hanno attirato l'attenzione del conducente che a sua volta avrebbe redarguito il molestatore (uno straniero secondo alcune testimonianze); questo però, invece di calmarsi, si è scagliato contro il dipendente della Trieste Trasporti, colpendo violentemente con dei calci la porta che separa il posto di guida dal resto del mezzo. 

A questo punto il conducente non ha potuto fare altro che avvertire la centrale e chiamare la Polizia. Una volta fatti scendere tutti i passeggeri, il molestatore ha deciso di continuare nella sua azione, addirittura estraendo una taglierina con la quale ha minacciato l'autista. Fortunatamente pochi istanti dopo sono giunti gli operatori del Commissariato di Polizia di Muggia e hanno fermato l'uomo, trasportandolo poi presso gli uffici per le formalità di rito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molesta una ragazza e minaccia il conducente con il coltello: tensione sulla linea 20

TriestePrima è in caricamento