Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Molestie nei Confronti della ex...Bloccato dalla Polizia...Dopo gli Accertamenti Viene Rilasciato e Sfascia la Vetrata del Laboratorio dove Lavora la ex...Arrestato

Stamattina un uomo di 36 anni, P.G. le sue iniziali, è stato arrestato dopo aver aggredito gli operatori di una Volante della Questura. L’uomo, che già dalla serata di ieri si era reso responsabile di molestie nei confronti della ex fidanzata, si...

Stamattina un uomo di 36 anni, P.G. le sue iniziali, è stato arrestato dopo aver aggredito gli operatori di una Volante della Questura.
L'uomo, che già dalla serata di ieri si era reso responsabile di molestie nei confronti della ex fidanzata, si era presentato in via d'Alviano verso le 2.00, presso l'abitazione della ragazza, con la scusa di ottenere la restituzione di alcuni effetti personali.
Gli operatori lo avevano sorpreso nel cortile del condominio mentre inveiva e minacciava all'indirizzo della donna che si era rintanata in casa.
Accompagnato in Questura e rilasciato immediatamente dopo gli accertamenti del caso, l'uomo si recava in via Orlandini presso il posto di lavoro della ex.


Qui, oltre a rinnovare gli insulti e le minacce, sfogava la sua ira sfondando una vetrata del laboratorio e dandosi alla fuga verso la via Baiamonti.
Rintracciato e fermato dalla Volante in via Svevo il P.G. si scagliava contro gli operatori cercando di colpirli con calci e pugni.
Lo stesso, denunciato per le molestie e il danneggiamento, veniva tratto in arresto per resistenza a P.U. e associato presso la locale Casa Circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie nei Confronti della ex...Bloccato dalla Polizia...Dopo gli Accertamenti Viene Rilasciato e Sfascia la Vetrata del Laboratorio dove Lavora la ex...Arrestato

TriestePrima è in caricamento