menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molestie sessuali a Barcola, esce dal carcere il 29enne afghano

L'uomo, accusato di aver molestato una tredicenne a Barcola la scorsa estate, è stato scarcerato e ha lasciato il penitenziario di Pordenone. Al 3 marzo il rinvio della sentenza

È stato rilasciato, dopo quasi sei mesi di carcere, il 29enne afghano Kahn Sinzai Rozi accusato di molestie sessuali nei confronti di una ragazza di 13 anni. L'episodio era accaduto a luglio dello scorso anno mentre la giovane stava nuotando a largo della pineta di Barcola


Come riportato da "Il Gazzettino", il caso tuttavia non ha convinto il collegio del Tribunale penale che, nonostante aver disposto la sua scarcerazione, ha programmato il rinvio della sentenza al 3 marzo per un'integrazione dell'istruttoria. Il giovane era detenuto nel penitenziario di Pordenone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento