rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Molo Audace riaperto, distrutto il residuato bellico

Il proiettile è stato condotto dagli uomini a largo dove è stato fatto brillare per motivi di sicurezza

Il molo Audace è stato riaperto attorno alle 17 di oggi pomeriggio (lunedì 16 maggio). Il proiettile risalente alla Seconda Guerra Mondiale, trovato dai sub domenica in occasione della pulizia dei fondali, evento inserito nel cartellone di “Mare Nord Est”, è stato fatto brillare dai sommozzatori del Nucleo della Marina Militare di La Spezia, che erano attesi a Trieste tra oggi pomeriggio e domani mattina.

Il proiettile è stato condotto dagli uomini a largo dove è stato fatto brillare per motivi di sicurezza.

Domenica scorsa, subito dopo il ritrovamento, era stata avvertita la Guardia Costiera, che aveva fatto giungere sul posto alcuni sommozzatori e la Guardia di Finanza.

Precauzionalmente il molo Audace era stato chiuso al pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molo Audace riaperto, distrutto il residuato bellico

TriestePrima è in caricamento