menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le montagne si presentano nella versione "estiva": tariffe e aperture degli impianti di risalita

Da quest'anno inoltre ampio spazio è dedicato ai rifugi ed alle malghe con programmi di passeggiate guidate e attività che consentono di scoprire l'ambiente d'alta quota

È ufficialmente iniziata la stagione estiva nei poli montani del Friuli Venezia Giulia, dove gli impianti di risalita sono in funzione per permettere a turisti e residenti di godere e vivere le montagne regionali anche d’estate.

Ma il rilancio dell’estate in montagna passa anche attraverso lo sport, dai più spericolati a quelli per tutti: per attrarre i turisti, quest’anno, ce n’è per ogni gusto, dalle discese lungo i torrenti al mountain bike lungo le piste da sci, alla visita nelle forre.

Il trekking sarà il protagonista assoluto. Camminate montane più o meno estreme costellano il programma degli eventi inseriti nel calendario estivo di PromoTurismoFVG. Tutta l’estate sarà possibile organizzare una gita in montagna – anche in bicicletta o a cavallo! -, alcune con tanto di laboratori fotografici. Sarà possibile addentrarsi nella magica natura del Friuli Venezia Giulia scegliendo tra ben 55 percorsi da trekking segnalati dal CAI che si snodano in tutto l’arco alpino, dalle Alpi Carniche, alle Giulie, alle Dolomiti friulane, oltre che nell’altopiano carsico. “Vivi la natura in FVG” è un calendario dove trovano spazio uscite di trekking sulle cime più belle, passeggiate naturalistiche, arrampicate, vie ferrate e canyoning, il tutto accompagnati da guide specializzate.

Da quest’anno inoltre ampio spazio è dedicato ai rifugi ed alle malghe con programmi di passeggiate guidate e attività che consentono di scoprire l’ambiente d’alta quota e, dopo l’escursione, assaporare in compagnia i gusti della tradizione locale espressione di una cucina semplice e genuina.

Tutte le attività prevedono un costo minimo di partecipazione, ma sono gratuite per tutti coloro che acquisteranno la FVG Card.

Numerose sono le attività rivolte ai bambini e alle loro famiglie per imparare a conoscere e ad amare la montagna: gite in carrozza, escursioni con gli asinelli, pony club.

Nei parchi avventura il divertimento è assicurato. Sarà possibile arrampicarsi attraverso percorsi realizzati sugli alberi nell’Adventure Climb a Varmost o al Fantasy Park di Forni di Sopra, nel Dolomiti Adventure Park, nel Parco Avventura Sella Nevea oppure nel Rampy Park, situato in un meraviglioso faggeto nei pressi della località turistica di Piancavallo.

L’arrampicata sulle montagne della regione, con itinerari di varia difficoltà, regala le sensazioni forti che può dare solo un posto unico, selvaggio, in cui trovarsi in piena pace e silenzio. Si può praticare l’alpinismo classico, scalare su vie moderne di più lunghezze o l'arrampicata sportiva. E ci sono percorsi anche per i più esperti.

Montagna in bicicletta. Dalle montagne, alle colline al mare Adriatico: i percorsi in MTB corrono lungo le montagne del Tarvisiano, della Carnia e delle Dolomiti friulane. E poi attraversano anche le valli verdi del Natisone.

Tutti possono provare le emozioni del volo in una delle numerose scuole in Friuli Venezia Giulia: col parapendio o con il deltaplano si possono sorvolare le Alpi, i colli e addirittura scegliere di atterrare in spiaggia!

Bob su rotaia. A Tarvisio e a Piancavallo ci si può divertire in assoluta sicurezza provando le emozioni di una discesa adrenalinica.

Gli appassionati di storia e natura avranno poi la possibilità di visitare le trincee e i luoghi della Grande Guerra dislocati sul territorio. Un’occasione per rivivere una pagina di storia che ha profondamente segnato il territorio 100 anni fa, ma anche per scoprire paesaggi naturali mozzafiato.

Per approfondire queste e altre possibilità di divertirsi nella montagna d’estate in Friuli Venezia Giulia, i siti www.promotur.org e www.turismo.fvg.it sono sempre aggiornati.

Tariffe stagione estiva

Per quanto riguarda le tariffe di acquisto dei ticket per l’utilizzo degli impianti, anche per la stagione estiva si prevedono sconti e gratuità per agevolare famiglie e gruppi.

bambini fino a 10 anni d’età non pagano ed è previsto lo sconto del 25% per le categorie senior (nati nel 1951 e precedenti) e ragazzi (nati tra il 2000-2005 compresi). Avranno lo sconto del 25% anche le famiglie con almeno 3 componenti e i gruppi con almeno 15 componenti (25 componenti per la telecabina del Monte Lussari).

Su tutti i poli, inoltre, si potrà utilizzare la FVG Card, il pass turistico che dà diritto ad un biglietto di andata e ritorno gratuito per il cliente sull’impianto principale in funzione durante la stagione estiva.

PromoTurismoFVG inoltre a tutti coloro che nel corso della stagione invernale hanno acquistato uno skipass stagionale Cartaneve o AlpeAdria ha assegnato un carnet omaggio con tre voucher nominativi per altrettante risalite gratuite da utilizzare durante l'estate.

L’ultima agevolazione, infine, è dedicata ai cittadini residenti nei comuni dove insistono gli impianti di risalita: usufruiranno di uno sconto del 50% sulla tariffa base di corsa singola e andata/ritorno.

Aperture degli impianti di risalita

TARVISIO

Telecabina del Monte Lussari:

- dal 1 giugno al 18 settembre apertura giornaliera continuativa;

- Settembre: sabato e domenica 24/25;

- Ottobre: sabato e domenica 1 / 2.

Servizio notturno della Telecabina del Monte Lussari:

- Agosto: 5-12-19-26;

- Settembre: 2.

Bob su rotaia e area divertimenti:

- dal 1 luglio al 11 settembre.

SELLA NEVEA

Telecabina del Canin:

- Luglio: sabato e domenica 9/10;

- dal 16 luglio al 11 settembre apertura giornaliera continuativa;

- Settembre: sabato e domenica 17/18;

PIANCAVALLO

Seggiovia Tremol 1, tappeto Caprioli e Bob su rotaia:

- Giugno: sabato e domenica 18/19-25/26;

- Luglio: sabato e domenica 2/3-9/10-16/17-23/24-30/31;

- Agosto: apertura giornaliera dal 1 al 31;

- Settembre: sabato e domenica 3/4-10/11.

FORNI DI SOPRA

Seggiovie Varmost 1 e 2:

- Luglio: sabato e domenica 2/3-9/10-16/17-23/24-30/31;

- Agosto: apertura giornaliera dal 1 al 31;

- Settembre: sabato e domenica 3/4 e domenica 11.

RAVASCLETTO

Funivia Ravascletto-M.te Zoncolan:

- Luglio: sabato e domenica 2/3-9/10-16/17-23/24-30/31;

- Agosto: apertura giornaliera dal 1 al 31;

- Settembre: apertura giornaliera da giovedì 1 a domenica 4.

Per tutti i dettagli sugli orari di apertura vi invitiamo a consultare il sito www.promotur.org .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento