Cronaca

Montedoro, sorpresi dai Carabinieri a smontare un'auto d'epoca

i due stati fermati mentre cercavano di smontare dei pezzi da un'Alfa Romeo Giulietta d'epoca, in esposizione.

I Carabinieri di Muggia hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano, G.J. di 37 anni, e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica un altro italiano, E.M. di 32 anni, ritenuti responsabili di tentato furto aggravato in concorso.

I militari dell’Arma, nella serata del 12 settembre, su segnalazione degli addetti alla sicurezza del Centro Commerciale Montedoro, sono intervenuti nel parcheggio interno della struttura, ove i due uomini, uno con parte attiva ed il secondo con funzione di “palo”, erano stati fermati mentre cercavano di smontare dei pezzi da un’Alfa Romeo Giulietta d’epoca, in esposizione. 

Dopo gli adempimenti di rito presso il Comando di Muggia, il primo è stato tradotto presso il Coroneo e il secondo denunciato in stato di libertà, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario dell’autovettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montedoro, sorpresi dai Carabinieri a smontare un'auto d'epoca

TriestePrima è in caricamento