Cronaca Altopiano Carsico / Località Banne

Improvvisa moria di tritoni e rane nello stagno di Banne: la Forestale lo recinta (FOTO)

L'Arpa Fvg ha prelevato un campione per stabilire se nell'acqua siano presenti sostanze velenose. Lo specchio d'acqua risulta in effetti ricoperto di una patina opaca

Moria di tritoni e rane nello stagno di Banne, si ipotizza uno sversamento di sostanze tossiche da parte di ignoti e per questo la Guardia Forestale ha recintato per motivi di sicurezza lo specchio d'acqua, che risulta in effetti ricoperto di una patina opaca. L'Arpa Fvg ha prelevato un campione per stabilire se nell'acqua siano presenti sostanze velenose. Maurizio Bobini dell'associazione Tutori Stagni Fvg, ha dichiarato che nella zona l'odore è quantomeno anomalo e sgradevole e che una moria di anfibi così diffusa difficilmente può essere dovuta a un aumento di temperatura, a un predatore o comunque a cause naturali. Intanto si attende il responso dell'Arpa. La segnalazione è stata riportata a Tutori Stagni dal dottor Angelo Di Sciacca.

BC9657FC-0AC8-488B-A00B-194C93979AC7-21828C376-5B6F-4C93-BEF6-29250F0FE569-2CB32A934-4F9C-4B52-8D72-335DADCCCAF4-2A9E40EA0-1B8E-47A3-80EC-8CD45316A64E-2082FDD37-27CE-4FB9-9D7E-D08ECFE118A7-23AAEFED8-5B76-4230-98A1-A01E5F17E987-2977F5F15-A582-406B-8CB5-BA894F6AC346-249957347-8824-480D-BA07-1318BC1B7D1E-29BF68A99-EF98-4D62-84AC-E7A3B13F711F-2DC96E422-A1CB-4675-8229-38A84F680357-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improvvisa moria di tritoni e rane nello stagno di Banne: la Forestale lo recinta (FOTO)

TriestePrima è in caricamento