Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

E' morta Raffaella Carrà, l'icona della tv italiana che ha portato il nome di Trieste nel mondo

La grande artista, icona di musica e tv, si è spenta nel pomeriggio di oggi, dopo una malattia che da qualche tempo aveva attaccato quel suo corpo così minuto eppure ancora pieno di energia.

Raffaella Carrà

E' morta a 78 anni Raffaella Carrà. "Raffaella ci ha lasciati. E' andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre". Con queste parole Sergio Japino - suo storico ex compagno al quale continuava ad essere legata da un profondo affetto - dà il triste annuncio unendosi al dolore degli adorati nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici di una vita e dei collaboratori più stretti. La grande artista, icona di musica e tv, si è spenta alle 16.20 di oggi, dopo una malattia che da qualche tempo aveva attaccato quel suo corpo così minuto eppure ancora pieno di energia. 

Una forza inarrestabile la sua, che l'ha imposta ai vertici dello star system mondiale. Raffaella Carrà è stata una grande artista: sapeva cantare, ballare, recitare e ha avuto un'influenza impareggiabile nella musica italiana. Tra i suoi intramontabili tormentoni c'è il suo più grande successo, "Tanti auguri", un brano che ha portato il nome di Trieste in tutto il mondo grazie al ritornello "com'è bello far l'amore da Trieste in giù". Donna fuori dal comune eppure dotata di spiazzante semplicità, non aveva avuto figli ma di figli - diceva sempre lei - ne aveva a migliaia, come i 150 mila fatti adottare a distanza grazie ad 'Amore', il programma che più di tutti le era rimasto nel cuore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta Raffaella Carrà, l'icona della tv italiana che ha portato il nome di Trieste nel mondo

TriestePrima è in caricamento