Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Cadavere in mare: l'uomo si è suicidato

Si tratta di Riccardo Bianchini, 51 anni, ed era il custode della sezione Canottaggio della Ginnastica Triestina: ha deciso di farla finita e ha lasciato un biglietto per parenti e amici. A trovarlo alcuni canottieri che hanno visto il corpo. Sul posto la Polizia e Vigili del Fuoco

foto di Emanuele Esposito

L'uomo che questa mattina è stato trovato morto in mare in Sacchetta, a lato dei circoli Canottieri, Triestina Vela e Ginnastica Triestina, è risultato essere il custode di quest'ultima società: Riccardo Bianchini, 51 anni.

Ha scelto di farla finita in un modo drammatico, suicidansosi gettandosi in acqua, subito dopo aver scritto un biglietto per amici e parenti. A trovarlo questa mattina alcuni canottieri che hanno visto il corpo in mare, tra le barche ormeggiate: sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco (con il nucleo sommozzatori) e la Squadra Nautica della Polizia. 

In seguito è giunto anche il medico legale per appuare le cause del decesso e la Polizia Scientifica per raccogliere le prove.

7dic15. Cadavere mare Rive-2

7dic15. Cadavere mare Rive-3

7dic15. Cadavere mare Rive-2

7dic15. Cadavere mare Rive-5

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in mare: l'uomo si è suicidato

TriestePrima è in caricamento