Cronaca

Morte migrante Cpr, l'ambasciatore della Georgia: "Lunedì l'autopsia"

Era prevista per mercoledì 22 gennaio ma è stata posticipata a lunedì "per consentirne la trasparenza" alla presenza di un consulente di parte.

L'autopsia del migrante georgiano Vakhtang Enukidze "si terrà lunedì prossimo". Lo ha annunciato l'ambasciatore di Georgia in Italia, Konstantine Surguladze. L'esame autoptico dell'uomo detenuto al Cpr di Gradisca e deceduto sabato in ospedale, era previsto inizialmente per mercoledì 22 gennaio. Secondo quanto riportato dall'Ansa, la decisione è stata presa da Surguladze "per consentirne la trasparenza" alla presenza di un consulente di parte. Intanto, ha fatto sapere Surguladze, da parte del governo georgiano, "c'è grande attenzione su quanto accaduto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte migrante Cpr, l'ambasciatore della Georgia: "Lunedì l'autopsia"

TriestePrima è in caricamento