rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Tragedia in Porto Vecchio, morto schiacciato da una gru, sciopero in porto

Il fatto è avvenuto poco dopo le 10 di oggi 17 dicembre. Proclamato lo sciopero in porto. I sindacati: "Ennesima tragedia sul posto di lavoro"

Un operaio sulla sessantina e di origini venete è morto in Porto Vecchio schiacciato da una gru. Il fatto è avvenuto poco dopo le 10 di oggi 17 dicembre, nella zona del molo III dell'antico scalo.  Da una prima e sommaria ricostruzione, l'operaio stava lavorando sotto il braccio meccanico di una gru quando questo si è piegato in due, provocando il terribile incidente. Sul posto le forze dell'ordine, i sanitari del 118, i vigili del fuoco e il medico legale Fulvio Costantinides. 

Fuori dall'entrata del Porto Vecchio si è formato un presidio di sindacalisti e lavoratori portuali. Presenti la Cgil, Cisl, Uil e Usb. Tra i portuali presenti anche Stefano Puzzer. In porto è stato proclamato lo sciopero a partire dalle 12. Le guardie giurate non hanno fatto entrare uno dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza in porto, Daniele Vatta. La notizia è in aggiornamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Porto Vecchio, morto schiacciato da una gru, sciopero in porto

TriestePrima è in caricamento