Cronaca Barcola - Gretta / Viale Miramare

Motociclista (recidivo) a 130 Km/h in viale Miramare: maxi multa da 821, 10 punti in meno, sospensione della patente

9.51 - Altri 12 conducenti sorpresi oltre il limite di velocità dalla Polizia Locale appostata con il telelaser

Un centauro lanciato con la sua Kawasaki fino a toccare i 130 km/h, nel tratto di viale Miramare dopo il semaforo di Barcola e in direzione della Stazione, dove il limite per tutti i veicoli è di 50 all’ora, è stato bloccato l'altro pomeriggio da una pattuglia della Polizia Locale munita di telelaser.

Pesanti le sanzioni per il motociclista, B.T. di 28 anni (tra l’altro già noto alla Polizia Locale per un precedente episodio di guida oltre i limiti di velocità nonché senza assicurazione né revisione): in quest’occasione ha “collezionato” 821 euro di multa, la decurtazione di 10 punti e la sospensione della patente da 6 mesi a un anno (ai sensi dell’articolo 142 comma 9 bis del Codice della Strada).

Da rilevare la grande pericolosità di comportamenti del genere, ancor più accentuata ove si consideri l’orario dell’infrazione, le 18.30, quando il viale Miramare è interessato da un notevole traffico di ritorno dal mare e dove sono già avvenuti numerosi incidenti, anche gravi.

Per inciso, nello stesso giorno, oltre al suddetto motociclista, la PL ha sanzionato per superamento del limite di velocità altri dodici conducenti, otto dei quali hanno scelto di pagare subito la sanzione avvalendosi del 30% di sconto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motociclista (recidivo) a 130 Km/h in viale Miramare: maxi multa da 821, 10 punti in meno, sospensione della patente

TriestePrima è in caricamento