rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
La linea marittima Trieste - Grado

Motonave Adriatica, 157 corse in meno nel 2022: la Regione apre contestazione

In tutto ne erano previste 540 e quelle mancanti sono state sostituite da un servizio di corriera con carrello porta biciclette. Nel 2021, invece, erano state 70 le corse in meno su un totale di 572

Sono state 157 le corse in meno sulla linea marittima Trieste-Grado effettuato dall'Adriatica a causa di inconvenienti tecnici. In tutto ne erano previste 540 e quelle mancanti sono state sostituite da un servizio di corriera con carrello porta biciclette. Nel 2021, invece, erano state 70 le corse in meno su un totale di 572.

Come riporta Il Piccolo, la Regione ha mosso una contestazione ufficiale alla Tpl Fvg e sta valutando la possibilità di applicare le penali previste dal contratto. La gara era stata in realtà bandita dall’Apt di Gorizia e poi vinta Consorzio Vidali Group, società armatrice di Adriatica. Tpl Fvg ha a sua volta avviato una contestazione all’armatore, sta effettuando degli approfondimenti sul caso e chiede garanzie per il 2023.

E' quanto emerso da un'interrogazione in commissione da parte dei consiglieri regionali del Pd Roberto Cosolini e Diego Moretti. Nella risposta è stato dichiarato che circa l’80 per cento delle mancate partenze si è originato da guasti tecnici: il 19 per cento per avaria meccanica, il 43 per cento per rottura dell’inversore di spinta e il 37 per cento per un’avaria causata da un fulmine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motonave Adriatica, 157 corse in meno nel 2022: la Regione apre contestazione

TriestePrima è in caricamento