rotate-mobile
Trasporti e maltempo

Colpita da un fulmine la motonave Adriatica: ennesimo stop

Un altro intoppo per l'imbarcazione che già aveva collezionato quattro avarie e diversi stop causati dalla bora. Non si sa se il servizio potrà ripartire prima dell'ultimo weekend della stagione

La motonave Adriatica è stata colpita da un fulmine: ennesimo intoppo per l'imbarcazione che già aveva collezionato quattro avarie e diversi stop causati dalla bora. Come riporta in queste ore il Piccolo, oggi, venerdì 9 settembre, il servizio di collegamento con Grado è stato sospeso. L'armatore Pierfilippo Vidali ha dichiarato che il fulmine ha bruciato alcuni fusibili e il problema potrebbe essere risolto entro oggi da tecnici di Venezia (dove ha sede la Vidali group, che gestisce il servizio). Il fulmine, ha precisato l'armatore, è caduto sulla motonave mentre era ormeggiata vicino alla capitaneria di porto e in quel momento solo quattro membri dell'equipaggio erano a bordo. Tutti sono rimasti illesi. La stagione avrebbe dovuto concludersi domenica 11 settembre ma, al momento, non si sa ancora quando Adriatica riuscirà a tornare a regime.L’imbarcazione è rimasta ormeggiata a Trieste e non è ancora dato sapere se Vidali Group riuscirà a portare a termine la stagione, di recente prolungata fino a domenica 11 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita da un fulmine la motonave Adriatica: ennesimo stop

TriestePrima è in caricamento