menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motorino Truccato, Eccesso di Velocita, non si Ferma all'Alt della Pattuglia...Pagano i Genitori del Figlio Minorenne

Nei giorni scorsi la PM si è posizionata in via Flavia all’altezza della via Forti, dove “pizzicava” un ciclomotore Malaguti 50 cc. viaggiare ad una velocità di 80 km/h sul limite di 50 ma, soprattutto, con un mezzo che per sue caratteristiche...

Nei giorni scorsi la PM si è posizionata in via Flavia all'altezza della via Forti, dove "pizzicava" un ciclomotore Malaguti 50 cc. viaggiare ad una velocità di 80 km/h sul limite di 50 ma, soprattutto, con un mezzo che per sue caratteristiche tecniche non doveva superare i 45 km/h.
Gli operatori intimavano l'alt al conducente che anziché fermarsi accelerava proseguendo la sua marcia verso Borgo S. Sergio.

La pattuglia si metteva immediatamente alla ricerca del ciclomotore tanto che nell'arco di pochi minuti il mezzo, unitamente al suo conducente, veniva individuato in via Petracco, nei pressi del campo sportivo.
Il conducente risultava minorenne e pertanto le varie violazioni del Codice della Strada venivano contestate ai genitori: art. 142 (velocità) 159 euro, art. 192 e 202 (inottemperanza all'invito di fermarsi, non oblabile di competenza della Prefettura), art. 97 e art. 214, 389 euro più il fermo amministrativo del veicolo per la circolazione con ciclomotore irregolare. Infine, art. 116 e 213 per la guida senza patente con relativa informativa all'autorità giudiziaria oltre al sequestro ai fini della confisca del mezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento