Cronaca

Movida: controlli straordinari della Polizia nelle piazze e nei locali più affollati

Sono stati 35 i posti di controllo e tre le pattuglie appiedate nei luoghi più affollati della movida cittadina. Sanzionati due locali per l’omessa esposizione della licenza

È stata una settimana caratterizzata da un’intensa attività di controllo del territorio da parte del personale della Polizia di Stato di Trieste. Gli equipaggi della Squadra Volante della Questura, dei Commissariati e del Reparto Prevenzione Crimine provenienti da Padova, infatti, hanno concentrato la loro attenzione soprattutto sulle piazze e sugli esercizi commerciali più affollati della città.

Sono state controllate 1468 persone e 483 vetture. Otto le persone indagate, dieci i controlli amministrativi effettuati per lo più presso locali di ristorazione e di animazione, 35 i posti di controllo e tre le pattuglie appiedate effettuate nei luoghi più affollati della cosiddetta movida cittadina. Sanzionati due esercizi commerciali per l’omessa esposizione della licenza e una contravvenzione al codice della strada per la mancata revisione periodica del veicolo.

Anche nella settimana successiva proseguiranno questi controlli che hanno la finalità di prevenire, di sanzionare e reprimere condotte che mettono a rischio l’ordine e la sicurezza pubblica, nonché possono arrecare disturbo alla quiete pubblica e che di fatto impediscono una convivenza civile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida: controlli straordinari della Polizia nelle piazze e nei locali più affollati

TriestePrima è in caricamento