menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Task force Polizia-Siae: denunciato un dj per musica "pirata"

Continuano i controlli del personale della Siae e delle forze dell'ordine per le vie e i locali del centro. La scorsa notte è stato sorpreso un dj con dei "supporti contenenti file musicali illegali" all'interno del Bar Borsa di via Casa di Risparmi. Per lui la denuncia e il sequestro del materiale

Proseguono i controlli volti al «perseguimento dell’incremento della legalità nella movida del centro di Trieste» da parte del personale Siae della sede di Venezia e della filiale di Trieste, accompagnati dalle forze dell'ordine tra le vie e i locali. 

La scorsa notte, insieme alla Polizia di Stato, la Siae si è presentata presso il Bar Borsa di via Cassa di Risparmio dove «sono state accertate violazioni della legge sul diritto d’autore e rilevate in particolare numerose copie abusive di opere musicali da parte di un dj. Le operazioni sono culminate nel sequestro dei supporti contenenti i file musicali illegali da parte della Squadra Volante della Questura e la denuncia del professionista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento