Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Muggia

Muggia, da Domani Entra in Vigore l'Ordinanza "Raccolta e Lavaggio" delle Deiezioni Animali

I trasgressori rischieranno dai 100 ai 300 euro di multa Trascorsi i 15 giorni dalla data di pubblicazione sull’Albo Pretorio, entrerà in vigore domani, giovedì 8 agosto 2013, l’ordinanza a firma del vicesindaco, Laura Marzi, in materia di igiene...

I trasgressori rischieranno dai 100 ai 300 euro di multa

Trascorsi i 15 giorni dalla data di pubblicazione sull'Albo Pretorio, entrerà in vigore domani, giovedì 8 agosto 2013, l'ordinanza a firma del vicesindaco, Laura Marzi, in materia di igiene e sanità con obbligo di raccolta/lavaggio deiezioni animali e obblighi di condotta per proprietari di cani e per chi cura gli animali nelle aree/vie pubbliche.

Il documento, a tutela quindi della pulizia e del decoro della città di Muggia, richiama la pubblica attenzione sul doveroso rispetto delle regole di condotta da parte dei proprietari e/o custodi di cani, volte a tutelare l'igiene dell'ambiente ed a garantire la civile convivenza tra cittadini. L'ordinanza ricorda che nel periodo estivo, caratterizzato da scarsità di pioggia e da temperature elevate, questi non sono da soli sufficienti a garantire la salubrità e igiene delle vie del centro cittadino e che, pertanto è necessario prevedere delle ulteriori condotte atte a garantire l'igiene dei luoghi.

Di conseguenza, si è disposto che tutti i proprietari e conduttori a qualsiasi titolo di cani, ed altri animali domestici e non, nonché le persone anche solo temporaneamente incaricate della loro custodia e/o conduzione debbano essere sempre forniti in aree pubbliche o di uso pubblico di una bottiglia con dell'acqua per il lavaggio immediato delle deiezioni liquide degli animali in loro custodia pena, a partire proprio da domani, giovedì 8 agosto 2013, di una sanzione amministrativa da ? 100,00 a ? 300,00.

«Siamo felici che i cittadini abbiano colto da subito che questa ordinanza non vuole essere contro i cani né tantomeno contro coloro che se ne prendono cura, ma contro il lassismo di chi non lo fa fino in fondo a discapito di tutta la comunità» ha dichiarato l'assessore Stefano Decolle. «In questo periodo "propedeutico" all'entrata in vigore effettiva dell'ordinanza abbiamo avuto modo di constatare che l'uso della bottiglietta non solo è stato apprezzato dai più, ma è da subito entrato nell'abitudine con una certa semplicità. Il senso di questa ordinanza, voleva essere proprio quello di sollecitare i cittadini a collaborare nel favorire il rispetto della pulizia e del decoro della città in cui viviamo per il quale risulta essenziale l'opera di ciascuno. Il riscontro è già buono, ci auguriamo quindi che l'attenzione della comunità cresca sempre più per una città che è di noi tutti".



Foto di zak mc-Flickr

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muggia, da Domani Entra in Vigore l'Ordinanza "Raccolta e Lavaggio" delle Deiezioni Animali

TriestePrima è in caricamento