Cronaca

Elezioni a Muggia: ufficiale il terzo polo, la candidata sarà Roberta Tarlao

La sua candidatura è sostenuta da Meio Muja i Verdi, M5S, Sostenibilità Equità Solidarietà, Podemo e Comitato Noghere

La candidatura di Roberta Tarlao sarà sostenuta dal Patto civico per Muggia, composto da  Meio Muja,Verdi, M5S,Sostenibilità Equità Solidarietà,Podemo e Comitato Noghere. Meio Muja è da sempre attenta alle necessità dei muggesani ed è per questo che "mette a disposizione della coalizione civica la Sua candidata muggesana doc Roberta Tarlao,a garanzia di un percorso comune sia negli obiettivi sia nel metodo, per dare seguito alle istanze dei cittadini raccolte in questi anni, all’insegna della trasparenza e partecipazione, punti dolenti dell’amministrazione uscente". Tiziana Cimolino (Verdi): “Sosteniamo Roberta Tarlao, che si impegna a lavorare per un Comune di Muggia in cui la qualità dell'ambiente e dei servizi sarà il faro dell'azione amministrativa.”Jacopo Rothenaisler (Sostenibilità Equità Solidarietà) “puntiamo su Roberta Tarlao, una candidatura per riparare a tutti i disastri di questi anni, per guidare la transizione e per riaggregare la comunità, partendo dalle molte persone dotate di consapevolezza e di buona volontà.”

Convinto supporto da Podemo: “La nostra visione di sviluppo per Muggia è prettamente internazionale, da commercio e turismo locali fino alla Free Zone. Roberta Tarlao ha dimostrato quel coraggio necessario per raggiungere una nuova fase storica di sviluppo economico e sociale per Muggia.” Emanuele Romano (M5S): “Anche gli attivisti muggesani del M5S supportano la candidatura di Roberta Tarlao, con cui abbiamo collaborato nella consigliatura in corso, per la professionalità, competenza e condivisione di valori e soluzioni. Contribuiremo al patto civico con i valori che contraddistinguono da sempre il M5S, tra cui tutela di ambiente e biodiversità, economia circolare e digitalizzazione. Lo faremo fornendo gli strumenti di partecipazione, per coinvolgere i cittadini in tutte le fasi di progettazioni.” Il Comitato Noghere, dopo essersi organizzato per prendere una posizione nettamente contraria al progetto di laminatoio a caldo ha  preso coscienza del fatto che insieme, e soltanto insieme, è possibile avere la forza necessaria per bloccare il progetto anche a livello amministrativo-legale oltre che mediatico. "Per questo motivo", afferma un membro del direttivo, "abbiamo deciso di aderire al Patto Civico per Muggia con  Roberta Tarlao candidato Sindaco di Muggia dando la nostra fiducia a Roberta che si è sempre dimostrata una professionista onesta, preparata e soprattutto indipendente da quelle forze politiche contro le quali abbiamo manifestato in questi mesi."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Muggia: ufficiale il terzo polo, la candidata sarà Roberta Tarlao

TriestePrima è in caricamento