menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Belay Tegegn in gara nel 2018 - Foto di Pierluigi Benini

Belay Tegegn in gara nel 2018 - Foto di Pierluigi Benini

La Mujalonga scalda i motori: ecco tutti i top runner che si sfideranno sui 10 km

Tra i migliori specialisti di corsa su strada, ci saranno Faniel, il vincitore 2019 Salami, e la detentrice del record della gara Tegegn

Tutto è pronto e la Mujalonga sul Mar, il prossimo 18 Aprile, si prepara a correre in totale sicurezza. E c’è grande attesa visto l’assortito parterre di top runners che si sfiderà sul lungomare di Muggia per correre 10 km velocissimi, con vista sul golfo di Trieste.

Gara maschile

Spicca tra tutti Eyob Ghebrehiwet Faniel, detentore dei record nazionali di maratona, mezza maratona e 10 km; arriverà a Muggia dopo avere trascorso due mesi in Kenya, dove si è allenato con alcuni dei più forti specialisti di maratona. Marco Najibe Salami, classe 1985, vanta otto presenze in nazionale, e si è aggiudicato ben tre edizioni della Mujalonga Sul Mar, compresa l’ultima del 2019. E poi Jean Marie Vianney Niyomukiza, nativo del Burundi, classe 1998, tesserato per l’Atletica Sandro Calvesi. Nel 2020, in Polonia, ha partecipato ai Mondiali di Mezza Maratona e sulla distanza vanta un primato personale di 1:03:43. Freedom Amaniel, eritreo ma romano d’adozione, tesserato per la Forum Sport Center. Classe 1996, lo scorso 7 marzo sulle strade di Roma ha corso i 10 km in 29:50. Abdoullah Maboussa, trentacinque anni, italo-marocchino dell’Atletica Brugnera Friulintagli, ha partecipato sui 3000 siepi alle Olimpiadi di Rio De Janeiro del 2016. Ha vestito più volte la maglia azzurra agli Europei e Mondiali sulle siepi. Ed è già stato protagonista sulle strade muggesane. Marauan Razine, classe 1991, portacolori del Centro Sportivo dell’Esercito. Mezzofondista completo, ha indossato la maglia azzurra in innumerevoli occasioni. Xavier Chevrier, trentunenne aostano dell’Atletica Valli Bergamasche Leffe. Specialista di corsa in montagna, nel 2017 si è laureato campione europeo di corsa in montagna. Ha ottimi risultati anche su strada, dove vanta un primato personale in mezza maratona di 1:03:25. Rok Puhar, 29 anni, specialista sloveno delle lunghe distanze. Già presente sulle strade della Mujalonga Sul Mar, nel 2017 ha partecipato ai Mondiali di Maratona e nel 2018 a quelli di Mezza Maratona. Nekagenet Crippa, classe 1994, tre anni fa, grazie alla Trieste Atletica e all’allenatore Roberto Furlanic, è riuscito a esprimersi al meglio e oggi veste la maglia del Centro Sportivo dell’Esercito. Nelle ultime stagioni, oltre al bronzo a squadre conquistato agli Europei di Cross del 2018, quest’anno si è laureato campione italiano di mezza maratona.

Gara femminile

In campo femminile la favorita è Addisalem Belay Tegegn. Etiope, ventiseienne, veste la maglia dell’Atletica Saluzzo. Nel 2018, a Muggia, ha stabilito il nuovo record femminile della manifestazione in 32:55 e spera domenica prossima di fare il bis. Cavaline Naimana, mezzofondista burundiana, tesserata per l’Atletica Libertas Unicusano Livorno; sui 10 km su strada ha un personale di 32:48. Adeline Musabyeyezu, trentenne ruandese dell’Atletica Dolomiti Belluno, ha chiuso in terza posizione ai Campionati Italiani di Società di Cross a Campi Bisenzio, e all’ottavo posto alla Cinque Mulini. Anna Incerti, l’esperta maratoneta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre, tenterà di impensierire le atlete africane sulle strade muggesane. Teresa Montrone, maratoneta barese ma triestina d’adozione, gareggia per l’Alteratletica Locorotondo e nel 2019 a Reggio Emilia ha conquistato il titolo tricolore della specialità. Vanta un primato personale di 1:15:18 sulla mezza maratona e un record personale di 2:37:35 in maratona. Infine Teodora Somivic, specialista serba delle lunghe distanze, classe 1993. Una delle migliori mezzofondiste balcaniche, capace di esprimersi bene su differenti distanze: dai 1500 ai 10000 metri. Nel 2017 ha partecipato ai Mondiali, dove ha corso la maratona.

Chi potrà partecipare

La gara è aperta non solo ai top runner, ma a tutti gli atleti tesserati per il 2021 per società ? affiliate alla FIDAL o in possesso di Runcard, anche se provenienti da regioni diverse dal Friuli-Venezia Giulia Le partenze saranno scaglionate, con start per gruppi ogni tre minuti e gli ultimi a partire alle ore 9.15, saranno gli atleti élite.

Iscrizioni

È possibile iscriversi al link presente sul sito www.mujalongasulmar.com e www.triesteatletica.com Tutte le informazioni sul sito: www.mujalongasulmar.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento