Cronaca

Muore dissanguato, Sores: "Nove minuti tra la prima chiamata e l'arrivo del personale"

Sores fa chiarezza sui fatti avvenuti il 18 dicembre in via Settefontane: "La gestione dell'emergenza nelle tempistiche e nelle modalità rispetta gli standard nazionali"

A seguito della segnalazione pubblicata sulla pagina "Osservatorio NUE" e riportata su TriestePrima, la Sala Operativa Emergenza Sanitaria SORES FVG ha così replicato:

I fatti verificati sono i seguenti: il giorno 18 Dicembre 2019 è arrivata la prima chiamata al 112 alle ore 00.37. La chiamata è stata presa immediatamente in carico dal Sores (30 secondi) che ha attribuito il codice di priorità e attivato in 1 minuto il personale e i mezzi necessari. Il primo mezzo, automedica, è partito immediatamente arrivando sul posto in pochi minuti con il medico a bordo. Il tempo intercorso tra la prima chiamata e l'arrivo sul posto del personale sanitario è stato di 9 minuti. Come da procedura d'urgenza è stata inoltrata anche un'ambulanza arrivata 2 minuti dopo l'automedica. La gestione dell'emergenza nelle tempistiche e nelle modalità rispetta gli standard nazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dissanguato, Sores: "Nove minuti tra la prima chiamata e l'arrivo del personale"

TriestePrima è in caricamento