Riaprono i musei comunali dopo il lockdown: si parte il 25 giugno

Riaprono a orario pieno il Castello di San Giusto, il Museo d’AntIchità Winckelmann, il Museo Sartorio, il Museo d’Arte orientale, il Museo Teatrale “Carlo Schmild”, la Risiera di San Sabba, il Museo di guerra per la pace “Diego de Henriquez” e il Museo di Storia Naturale.

Foto Aiello

Dopo la riapertura del Museo Revoltella e dell'Orto Botanico, giovedì 25 giugno riapre al pubblico la quasi totalità degli istituti museali, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di contenimento del contagio da Covid 19. Riaprono dunque a orario pieno il Castello di San Giusto, il Museo d’AntIchità Winckelmann, il Museo Sartorio, il Museo d’Arte orientale, il Museo Teatrale “Carlo Schmild”, la Risiera di San Sabba, il Museo di guerra per la pace “Diego de Henriquez” e il Museo di Storia Naturale.

Sono in fase di definizione tempi e modalità per la riapertura dei Musei Letterari (Sveviano, Joyciano e Petrarchesco Piccolomineo), del Museo del Mare al Magazzino 26, del Museo del Risorgimento e del Centro di Documentazione della Foiba di Basovizza. Al Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata si visita la mostra «Ci siamo ancora» (tutti i giorni con orario 10.30-12.30 e 16.30-18.30 fino a domenica 19 luglio), mentre non saranno visitabili nel periodo estivo l’Aquario marino, il Museo Morpurgo e il Museo di Storia Patria, in quanto interessati da imminenti interventi di riqualificazione.

Modalità di accesso

Come prescritto dal Protocollo per la progressiva ripresa delle attività lavorative in presenza - Fase 2 Covid 19, approvato dal Comune di Trieste con Deliberazione Giuntale n. 198 dd. 04.06.2020, i visitatori sono tenuti ad accedere ai Musei dotati di mascherina o comunque di una protezione a copertura di naso e bocca. All'ingresso sarà necessario effettuare la sanificazione delle mani con l’apposito gel disinfettante e verrà rilevata la temperatura corporea, inoltre sarà interdetto l'accesso a chi dovesse avere una temperatura superiore a 37,5°. I percorsi di visita sono stati tracciati con apposita segnaletica al fine di evitare intersezioni nei flussi di visita, mentre l'uso degli ascensori è riservato ai disabili e ai loro accompagnatori. In questa fase non saranno ancora attivi i bookshop e non saranno in distribuzione i materiali informativi, le schede di sala e le audioguide.

Gli orari

Questi in dettaglio gli orari in vigore da giovedì 25 giugno a mercoledì 30 settembre:
Civico Museo Revoltella / Mostra «Trieste Settanta. Arte e Sperimentazione» – via Diaz, 27 – 9-19, martedì chiuso
Civico Museo d’Antichità J. J. Winckelmann – via della Cattedrale, 15 – 10-17, lunedì chiuso
Civico Museo Sartorio – largo Papa Giovanni XXIII, 1 – giovedì-domenica 10-17
Civico Museo d’Arte Orientale –via San Sebastiano, 1 – giovedì-domenica 10-17
Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” / Mostra «Chersicla. Trieste Teatro d’Europa» – via Rossini, 4 – 10-17, lunedì chiuso
Civico Museo del Castello di San Giusto / Armeria e Lapidario Tergestino al Bastione Lalio – piazza della Cattedrale 3 – 10-19
Civico Museo di Guerra per la Pace “Diego de Henriquez” - via Cumano, 22-24 – lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 10-17; sabato e domenica 10-19; martedì chiuso
Civico Museo della Risiera di San Sabba - Monumento Nazionale – via Giovanni Palatucci, 5 – 9-19 Civico Museo di Storia Naturale - via dei Tominz, 4 – lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 10-17;
sabato e domenica 10-19; martedì chiuso
Civico Orto Botanico - via Marchesetti, 2 – lunedì e mercoledì 9-17; martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica 9-13

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento