Martedì, 23 Luglio 2024
Nella serata di ieri / Altopiano Carsico / Località Prosecco

Sale sulle rocce per scattare una foto ma va nel panico, soccorsa

L'episodio è avvenuto lungo la Napoleonica nella tarda serata di ieri 25 settembre. La giovane ventenne è stata quindi soccorsa e portata in salvo dai tecnici del Soccorso Alpino

TRIESTE - Una giovane donna triestina del 2003.è stata soccorsa nella tarda serata di ieri 25 settembre lungo la Napoleonica di Prosecco dalla stazione di Trieste del Soccorso Alpino. La ragazza è stata colta dal panico dopo essere salita su alcune rocce a circa cento metri dalla fontana, versante verso il mare, per scattare delle fotografie.Una volta salita, la giovane, complice probabilmente anche il calo della luminosità, si è resa conto di non sentirsi a suo agio nel percorrere a ritroso il tratto su roccette affrontato agevolmente in salita. La Sores ha allertato la.stazione di Trieste, che ha raccolto sul.posto sette tecnici.

I soccorritori hanno raggiunto la donna, l'hanno imbracata e l'hanno calata con la corda in doppia sicurezza sul lato verso la strada per circa otto metri, portandola in salvo. La giovane era in compagnia di un coetaneo il quale, soffrendo di vertigini, non era salito sul pulpito assieme a lei, attendendola sulla strada. Alcuni arrampicatori, richiamati dalle grida di aiuto, si erano portati sulle rocce, con l'intento di aiutarla a scendere a ritroso, ma invano. La giovane era paralizzata dalla paura e ha fatto bene ad attendere l'arrivo dei soccorritori con la.corda, dato il salto potenzialmente mortale in cui avrebbe potuto incorrere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale sulle rocce per scattare una foto ma va nel panico, soccorsa
TriestePrima è in caricamento