rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Il ricordo

Al Narodni dom l'omaggio a Boris Pahor

La cerimonia si è svolta ieri sera. Presente anche il presidente della Repubblica di Slovenia, Borut Pahor

Si è svolta ieri sera al Narodni Dom la cerimonia in ricordo di Boris Pahor. Presenti diversi rappresentanti delle istituzioni, tra cui il Presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor, il sindaco Roberto Dipiazza e l'Assessore regionale Pierpaolo Roberti.

Come riportato da Ansa, il presidente sloveno ha definito Pahor "un grande europeista", che sarà "d'ispirazione anche dopo la sua morte". Una persona sempre presente, come un'autorità morale che, con la sua esperienza di vita, "ha fatto un intervento positivo nel mondo, a Trieste, in Slovenia ed Europa". D'ispirazione anche per le nuove generazioni con la speranza che "vivano in un'Europa di pace, di collaborazione". Boris Pahor, ha ricordato il presidente sloveno, "ha incarnato l'esperienza nazionale slovena del ventesimo secolo" e "la resistenza contro i totalitarismi". Aveva inoltre trovato "nella coscienza collettiva slovena la sua ancora morale. Anche grazie lui la rinascita politica slovena è stata cosi europea fin dall'inizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Narodni dom l'omaggio a Boris Pahor

TriestePrima è in caricamento