menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce l'Agenzia Informativa Economica del Territorio. Ecco a cosa Servira'

In ambito provinciale non esiste un sistema di comunicazione coordinato ed efficace dell'economia cittadina. Un coordinamento informativo e comunicativo che faccia conoscere quanto il tessuto economico pubblico e privato produce a livello...

In ambito provinciale non esiste un sistema di comunicazione coordinato ed efficace dell'economia cittadina.
Un coordinamento informativo e comunicativo che faccia conoscere quanto il tessuto economico pubblico e privato produce a livello provinciale, che lo diffonda in ambito regionale ma anche nazionale e per determinate notizie anche a livello internazionale.
Camera di Commercio, Autorità Portuale ed Ezit hanno unito le loro forze e grazie a un contributo della Fondazione CRTrieste hanno dato vita a un progetto comunicativo pilota e unico a livello di sistema camerale nazionale. La Fondazione CRTrieste ha inteso sostenere l'iniziativa per il suo valore di promozione e sostegno allo sviluppo dell'economia del territorio. In questa avventura di promozione degli investimenti nel nostro territorio ha creduto anche l'agenzia Ansa che partecipa all'iniziativa.

A presentare l'evoluzione di Trieste Economica questo pomeriggio il presidente camerale Antonio Paoletti, quello del Porto, Marina Monassi e dell'Ezit, Dario Bruni, assieme al direttore dell'Ansa Fvg, Pierluigi Franco e quello di Trieste Economica, Andrea Bulgarelli.

In questo modo si crea un punto di riferimento per i media italiani e anche esteri per attingere alle notizie predisposte.

Questo tipo di azione consentirà di far parlare di Trieste e della sua economia ben oltre il territorio regionale, informando su attività ma anche su opportunità di investimento, hanno commentano all'unisono intre presidenti.

Vi è poi il vantaggio di organizzare e fornire eventi informativi in maniera coordinata evitando sovrapposizioni, con comunicazioni scritte e avallate dai singoli attori coinvolti che diventano fonti certe per tutte le testate giornalistiche.

LO STRUMENTO
Lo strumento è la costituzione di una informazione stampa dell'economia cittadina, formata da giornalisti professionisti che operano già negli uffici stampa delle singole realtà o da giornalisti che già scrivono per la testata camerale Trieste Economica sotto il coordinamento dell'Ufficio stampa e comunicazione della Camera di Commercio di Trieste.
Vantaggi:
1) immediatezza delle notizie, realizzazione di approfondimenti, realizzazione di note stampa verificate dai singoli Enti prima della loro diffusione con invio alle testate giornalistiche ma anche con la loro pubblicazione su un portale creato ad hoc sulla home page della Camera di Commercio di Trieste, aggiornato con le news e gli appuntamenti economici sul territorio, con una banca dati informativa e fotografica fornita dai singoli Enti coinvolti;
2) dichiarazioni e informazioni fornite sono certe e certificate e di pressoché immediata diffusione.

IL MAGAZINE
Con l'entrata in vigore della Posta eclettronica certificata (PEC) dal mese di marzo le imprese potranno ricevere indistintamente Trieste Economica e la Newsletter sulla loro casella di posta, entrando immediatamente in contatto con le novità camerali ed economiche del territorio.
Il tutto affiancato alla versione cartacea che rimarrà presente e consultabile negli Enti pubblici, nei locali pubblici, negli hotel, aziende ecc.

LA NEWSLETTER
TE diventa anche news letter informatica con cadenza bisettimanale, nella quale inserire le notizie di maggior risalto prodotte dall'agenzia di stampa economica sulle attività notiziabili degli Enti che fanno parte del progetto "Comunicare l'Economia di Trieste", mentre TE sarà da un lato strumento informativo per le imprese e il tessuto economico, ma anche luogo di approfondimento delle tematiche economiche locali, con servizi dedicati a conoscere meglio il tessuto imprenditoriale e produttivo della provincia.

COLLABORAZIONE CON L'ANSA
L'Agenzia Ansa offre un panorama di diffusione e di veicolazione delle notizie fondamentale. <Per tale ragione - ha spiegato il direttore Fvg, Pierluigi Franco - diventa fondamentale poter veicolare una selezione di queste notizie relative a reali opportunità economiche e novità economiche del tessuto triestino sul network nazionale e internazionale. In particolare le azioni svolte sulla portualità e sul tema del sito inquinato o dei nuovi insediamenti disponibili per le imprese>.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento