Nasce Triestemetro: sette itinerari per scoprire la città

La nuova app del Comune di Trieste ti permette di scoprire la città attraverso sette percorsi dedicati ad altrettanti temi e aspetti della cultura cittadina.

E' finalmente online il nuovo sito di Triestemetro, la app ufficiale del Comune di Trieste che ti permette di scoprire la città attraverso alcuni percorsi. Il progetto traccia sette linee dedicate ad altrettanti temi e aspetti della cultura cittadina: percorrendo ciascuna linea si incontrano le uscite che conducono agli itinerari di approfondimento. Starà poi a voi decidere di volta in volta se imboccarli o proseguire. "Come una metropolitana ma a piedi, con vantaggio per la salute!" si legge sul sito. Intanto, continua l'installazione dei totem stradali che, in totale, saranno ben 100.

La app

L’applicazione permette di consultare 260 punti d’interesse suddivisi in 7 linee e 60 itinerari d’approfondimento (uscite), è fruibile in 4 lingue e integra un lettore di QRcode e funzioni di realtà aumentata. Grazie al lettore di QRcode la app interagisce con i totem informativi diffusi nel centro cittadino e con le guide cartacee disponibili presso i punti informati. Le funzioni di realtà aumentata consentono di raggiungere e scoprire i punti di interesse presenti nelle vicinanze in modo semplice ed intuitivo. Una sezione dedicata alla salute e un sistema di conteggio dei passi permettono di scoprire l’effetto benefico del cammino sul nostro corpo.

I percorsi

Architettonico

Si dice che a Trieste, la città in cui è stato assassinato Winckelmann, la prevalenza del Neoclassico sia una sorta di risarcimento; in verità qui si apprezzano anche interessanti esempi di architettura liberty, di Ecclettismo e di Razionalismo, con molte decorazioni e diversi materiali da costruzione.

Comunità Culture Religioni

Le varie comunità etnico-religiose sono accorse a Trieste nel corso dell'800, attirate dalla prosperità del porto franco: greci, serbi, armeni, albanesi, turchi si sono affiancati agli autoctoni italiani e sloveni, agli austro-tedeschi, agli avamposti inglesi e francesi, alla prospera comunità ebraica.

Letterario

I luoghi ricchi di storia e di contrasti producono più racconti. Agli inizi del Novecento con Svevo, Joyce, Saba, Rilke, Kosovel e Slataper Trieste è stata una delle culle del Modernismo e anche in seguito ha continuato, e continua ancora, ad esprimere letteratura di altissimo livello in diverse lingue.

Naturalistico Sportivo

Il mare con i suoi celebri bagni, la città con i suoi parchi, il Carso con le sue grotte: Trieste offre fenomeni naturali unici, come la bora, e unici modi di goderseli: dalla vela all'arrampicata, dalla speleologia alle clanfe. Per non parlare dei suoi toccanti panorami e dei suoi celebri tramonti.

Scienze Arti Tecnologia

Trieste è la città di Strehler e dei teatri, appassionatissima di cinema, di musica e di arte; ma è anche la città di Ressel, l'inventore dell'elica e di Ursus, la gigantesca gru; è la città della scienza e quella della psicanalisi, e di Basaglia.

Storico

Dalla Tergeste romana al borgo medievale al lungo dominio asburgico, fra la dedizione all'Austria del 1382 e l'arrivo dell'Italia nel 1918, passando per lo sviluppo del porto nell'Ottocento e arrivando alle tragedie della Seconda Guerra Mondiale, Trieste ha avuto una sorte travagliata e affascinante.

Trieste in un giorno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un percorso per chi ha poco tempo e tante curiosità: una sintesi di luoghi, architetture e paesaggi che parlano di avvenimenti storici che vi si sono svolti, di comunità che ci hanno vissuto, di artisti, scienziati, commercianti che vi hanno prestato la loro opera e di scrittori che l'hanno raccontata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Malasanità: bimba morta in ospedale, Trieste sede neutrale dell'incidente probatorio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento