Nave con missili e bazooka parte dal porto di Monfalcone

Si tratta di 360 bazooka e 415 missili anticarro ucraini destinati al ministero dell’Interno dell’Arabia Saudita, a Gedda

Foto porto.monfalcone.gorizia.it

Dal porto di Monfalcone, il 28 marzo, è partita la Norderney, nave battente bandiera di Antigua, con a bordo 360 bazooka e 415 missili anticarro ucraini. Come riportato da Telefriuli, il materiale bellico sarà impiegato nella sanguinosa guerra che dal 2015 l’Arabia Saudita combatte in Yemen.

L'arrivo della nave era stato segnalato alle autorità italiane dalla Capitaneria di porto di Monfalcone, ma il segretario regionale della Filt Cgil, Valentino Lorelli, lamenta la totale assenza di informazioni ai lavoratori addetti alle operazioni sulla banchina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento