Il Molo Bersaglieri si allunga per le navi bianche

Il progetto Dolphins prevede il fissaggio per circa 40 metri nel fondale marino di cinque piloni lunghi 50 metri: l'allungamento della banchina permetterà alle navi da crociera di essere più protette a poppa

In questi giorni in molti avranno notato una gru nei pressi della Stazione Marittima, lungo il Molo Bersaglieri. I lavori in corso riguardano l'allungamento della banchina per rendere più comodo e sicuro l'attracco delle navi da crociera.

Si tratta del progetto Dolphin, che prevede il fissaggio di cinque lunghi piloni di metallo (50 metri di altezza) nel fondale manino per circa 40 metri - il fondale del Bacino San Giusto è di 10 metri circa -. L'allungamento della banchina permetterà alle navi bianche di essre più protette a poppa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento