menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nigeriano Usava Permesso di Soggiorno di un Connazionale; Denunciato dalla p.S.

Utilizzava il permesso di soggiorno di un connazionale il 30enne cittadino nigeriano, N.O. le sue iniziali, denunciato per sostituzione di persona dagli agenti della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. Lo straniero, privo di...

Utilizzava il permesso di soggiorno di un connazionale il 30enne cittadino nigeriano, N.O. le sue iniziali, denunciato per sostituzione di persona dagli agenti della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste.

Lo straniero, privo di qualsiasi altro documento di identificazione, è stato successivamente espulso dal Prefetto. Il permesso di soggiorno regolarmente rilasciato in un'altra provincia del Nord Italia è stato sequestrato dalla Polizia di Frontiera di Trieste.

Il cittadino nigeriano è stato fermato ieri notte all'ex valico ferroviario di Villa Opicina durante il controllo dei passeggeri a bordo del treno proveniente da Venezia e diretto a Budapest. Alla richiesta dei documenti ha esibito soltanto il permesso di soggiorno.

I poliziotti si sono immediatamente accorti che l'uomo ritratto nella fotografia non era affatto il passeggero che avevano di fronte. N.O. ha cercato insistentemente di negare l'evidenza dei fatti, ma alla fine ha dovuto cedere. Al riguardo comunque non ha dato spiegazioni ma soltanto le proprie generalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento