Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

"Notte Bianca", parcheggi a pagamento a tariffa agevolata e mostra “Grande Trieste” gratis

L’appuntamento è fissato per sabato 23 maggio quando, a partire dalle 20.00, le vie del centro cittadino saranno chiuse alle automobili

Una serata all’insegna della socialità, di happy hour allungati, soprattutto dello shopping, comunque del divertimento.Sono questi gli ingredienti del cocktail “Notte Bianca”, un appuntamento proposto dall’Associazione Commercianti al Dettaglio di Confcommercio ed in co-organizzazione con il Comune di Trieste L’appuntamento è fissato per sabato 23 maggio quando, a partire dalle 20.00, le vie del centro cittadino saranno chiuse alle automobili.

I visitatori potranno apprezzare l’atmosfera frizzante della movida, ma anche gli scorci più suggestivi della Trieste by night, musica, esibizioni di artisti di strada e, naturalmente, opportunità di shopping a volontà, considerata l’apertura prolungata dei negozi. In apertura di conferenza stampa (svoltasi oggi nella sala giunta del Comune) l'assessore allo Sviluppo economico e Turismo Edi Kraus ha evidenziato la vicinanza dell’amministrazione comunale ad un appuntamento che contribuisce all’incremento dell’appeal turisticocosolini kraus-2della città. Kraus ha ricordato anche  l’opportunità di accesso gratuito al Salone degli Incanti per visitare la mostra “Grande Trieste”. Alla riuscita della “Notte Bianca” contribuiranno pure Saba Italia, che darà la possibilità di usufruire di parcheggi a tariffa agevolata (1 Euro all’ora a partire dalle 19.30)AcegasApsAmga che garantirà il servizio di pulizie delle aree durante e dopo l’evento cosicchè, già di prima mattina, la città si presenterà al meglio agli occhi di turisti e visitatori.  

“Anche quest’anno – ha spiegato quindi Mauro Di Ilio, presidente di ACD/Confcommercio – il Comune ha raccolto le nostre richieste e darà la possibilità a negozianti ed esercenti di poter disporre gratuitamente di una porzione di suolo pubblico antistante la propria attività commerciale per ospitare eventi collaterali ed esporre esternamente la merce. Il tutto, ovviamente, nel rispetto di quanto previsto dal Codice della Strada”. Al momento sono ancora in fase di definizione appuntamenti ed iniziative che saranno comunque affidate alla regia dei singoli operatori economici che sono comunque invitati a segnalarli alla Confcommercio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Notte Bianca", parcheggi a pagamento a tariffa agevolata e mostra “Grande Trieste” gratis

TriestePrima è in caricamento