Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

"Notte bianca": tutte le modifiche alla viabilità

In occasione de La Notte Bianca è disposta l’istituzione di una serie di provvedimenti di viabilità tra i quali divieti di sosta e fermata, divieti di transito, spostamento di fermate della Trieste Trasporti, analoghi a quelli già adottati per la Notte dei Saldi del luglio scorso

Riportiamo tutte le modifiche alla viabilità in occasione de "La Notte Bianca 2018" in programma sabato 8 settembre.

Il Comune di Trieste-Ufficio Tecnico del Traffico informa che in occasione della manifestazione “La Notte Bianca 2018” che si svolgerà, organizzata dallo stesso Comune, nelle principali piazze e vie centrali della città comprese tra le piazze Goldoni e dell'Unità, nella giornata di sabato 8 settembre, prevedendo l’apertura straordinaria degli esercizi commerciali fino alle ore 1 della notte, è stata disposta l’istituzione di una serie di provvedimenti di viabilità tra i quali divieti di sosta e fermata, divieti di transito, spostamento di fermate della Trieste Trasporti, analoghi a quelli già adottati per la Notte dei Saldi del luglio scorso.
 

Nel dettaglio entreranno in vigore:
- dalle ore 15 di sabato 8 alle ore 1 della notte successiva (9 settembre) e comunque fino al termine delle necessità il divieto di sosta e fermata con rimozione nelle vie: Imbriani (tratto compreso tra Corso Italia e via Mazzini, solo lato numeri pari), San Lazzaro (tra l’inizio dell’area pedonale e la via Valdirivo, su ambo i lati), via della Zonta (nel tratto tra le vie Paganini e di Torre Bianca, su ambo i lati), Diaz (nel tratto tra le vie Mercato Vecchio e dell’Annunziata, su ambo i lati), Cadorna (tratto tra le vie Venezian e Mercato Vecchio, su ambo i lati), via di Cavana (nel tratto tra le vie Venezian e Madonna del Mare, su ambo i lati), Madonna del Mare (nel tratto tra le vie di Cavana e del Bastione, su ambo i lati);

- dalle ore 19.30 di sabato 8 alle ore 1 della notte successiva (9 settembre) e comunque fino al termine delle necessità il divieto di transito per tutti i veicoli in via Mazzini, Piazza della Repubblica e nelle vie Roma (nel tratto tra via Machiavelli e Corso Italia), Imbriani, Reti (limitatamente alla corsia riservata al TPL), Genova, piazza Tommaseo, Canalpiccolo, piazza della Borsa, Corso Italia, Diaz (tratto tra le vie Mercato Vecchio e dell’Annunziata), Cadorna (tratto tra le vie Venezian e Mercato Vecchio), Cavana (tratto tra le vie Venezian e Madonna del Mare), Madonna del Mare (tratto tra le vie di Cavana e del Bastione), San Lazzaro (tra l’inizio dell’area pedonale e la via Valdirivo), via della Zonta (nel tratto tra le vie Paganini e di Torre Bianca).

Deroghe saranno previste a favore dei mezzi dei disabili dotati di contrassegno diretti agli stalli a loro riservati e degli altri mezzi diretti alle proprietà laterali, i quali dovranno circolare a passo d’uomo dando la precedenza ai pedoni; nonchè, limitatamente a piazza Tommaseo, a favore dei taxi i quali potranno immettersi in riva Tre Novembre dopo aver percorso il tratto di carreggiata della piazza adiacente al caffè Tommaseo; e ancora, limitatamente al tratto di via Roma compreso tra le via Machiavelli e Genova, e quindi in via Genova, a favore dei veicoli diretti agli stalli dell’INCE, dei Consolati e a eventuali altri stalli riservati ubicati in via Genova nel tratto via Roma- Rive.

Infine, sempre dalle ore 19.30 di sabato 8 alle ore 1 della notte successiva (9 settembre) e comunque fino al termine delle necessità, verranno posizionate due fermate temporanee riservate alla Trieste Trasporti site entrambe in via Valdirivo, una in corrispondenza dell’isolato compreso tra le vie Carducci e Mercadante (lungo il fronte dell’edificio civico 40, a partire da circa 30 ml dall’intersezione con via Carducci) e l’altra in corrispondenza dell’isolato compreso tra le vie Roma e Trento (lungo il fronte degli edifici civici 14 e 16).

Eventuali modifiche o integrazioni ai detti provvedimenti potranno venir disposte dalle Forze dell’ordine o dalla Polizia Locale presenti sul posto. Il personale della Polizia Locale in particolare presidierà gli incroci di via Roma con le vie Valdirivo, Torrebianca e Machiavelli. I mezzi in sosta abusiva saranno rimossi d’autorità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Notte bianca": tutte le modifiche alla viabilità

TriestePrima è in caricamento