Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Notte da incubo a Servola, Dipiazza: «Inaccettabile: il Ministero ha imposto due rilievi fonometrici» (VIDEO)

«Arvedi ha veramente stancato perché non segue le leggi, a tutela dei cittadini stiamo portando avanti una intensa attività di controllo e pressione»

A fronte dei rumori molesti forse dovuti a demolizioni interne allo stabilimento di Servola, il sindaco Dipiazza rilascia una dichiarazione sula sua pagina Facebook: «Il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio del mare (anche su richiesta del Comune di Trieste) intima ad Arvedi di fare due valutazioni di impatto acustico. Stanotte abbiamo fatto intervenire i vigili urbani perché i lavori non possono essere effettuati di notte: Arvedi ha veramente stancato perché non segue le leggi e infatti il Ministero gli sta dando torto. A tutela dei cittadini stiamo portando avanti una intensa attività di controllo e pressione, i risultati stanno arrivando - conclude Dipiazza - e sono convinto che vinceremo questa battaglia».
Le valutazioni dovranno essere effettuate entro trenta giorni e dovranno essere sia diurne che notturne. Poi dovranno essere valutate da Ispra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte da incubo a Servola, Dipiazza: «Inaccettabile: il Ministero ha imposto due rilievi fonometrici» (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento