rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Nube Tossica Ieri dalla Ferriera. Lucchini: "no Benzene ma Fumo della Cokeria"

Una nube anomala di benzene è fuoriuscita nella tarda mattinata di ieri dall'impianto siderurgico "Lucchini-Severstal".E' subito scattato l'allarme tra i residenti del quartiere investiti dalla massa d'aria scura e maleodorante.Sul posto sono...

Una nube anomala di benzene è fuoriuscita nella tarda mattinata di ieri dall'impianto siderurgico "Lucchini-Severstal".
E' subito scattato l'allarme tra i residenti del quartiere investiti dalla massa d'aria scura e maleodorante.
Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'Arpa, che attraverso i dati raccolti dalle centraline posizionate in prossimità della 'Ferriera', hanno potuto accertare la fuoriuscita dall'impianto di ingenti quantità di benzene, con valori nettamente superiori ai limiti previsti dalla legge.
Il picco si è registrato fra le 10.30 e le 12.30. Alle 13, ha assicurato il personale dell'agenzia ambientale, l'allarme è rientrato e i valori sono tornati alla normalità.
Ancora non sono chiare le cause che hanno provocato la fuoriuscita ed il conseguente picco della sostanza inquinante.
"Non c'e' stata alcuna nube anomala di benzene fuoriuscita dalla ferriera di Trieste"- lo afferma la Lucchini in una nota.

"La Lucchini - si legge nel comunicato - precisa subito che non c'è stata alcuna nube anomala di benzene fuoriuscita dallo stabilimento, bensì si è trattato di un'emissione dalla cokeria, possibile in fase di lavorazione, che non ha fatto superare i limiti previsti dalla legge per il benzene (limiti che vengono valutati come media annuale, tenendo conto anche del contributo dei "picchi" e che nella centralina in questione sono ampiamente rispettati).
Un tanto per corretta informazione, soprattutto nei confronti della cittadinanza e dei residenti vicini allo stabilimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nube Tossica Ieri dalla Ferriera. Lucchini: "no Benzene ma Fumo della Cokeria"

TriestePrima è in caricamento