Nubifragio, 115 millimetri di pioggia in due ore: 500 chiamate e 99 richieste di intervento

18.57 - Situazione critica superata in via Costalunga: da domani riprendono i funerali. Utile l'hashtag ‪#‎AllertaMeteoTS‬

foto di Massimiliano Clari

Il sindaco Roberto Cosolini ha tenuto una conferenza stampa per fare il punto sui danni provocati dal maltempo, che la notte scorsa ha visto cadere sulla nostra città 115 millimetri di pioggia in due ore, un evento eccezionale, che non si verificava da vent'anni. All'incontro sono intervenuti tra gli altri anche il vicesindaco Fabiana Martini, il direttore generale di AcegasApsAmga Roberto Gasparetto, il comandate della Polizia locale Sergio Abbate con il vice Luciano Momic, i vertici della Protezione civile, il presidente della Commissione urbanistica Mario Ravalico e il consigliere comunale Roberto Decarli.

Prima di considerare i danni e disagi provocati, il sindaco Cosolini ha espresso un pensiero di cordoglio ricordando la tragedia che ha colpito la signora deceduta a Muggia. Rilevando quindi l'eccezionalità del fenomeno, il primo cittadino ha voluto ringraziare tutti coloro (personale della Polizia locale, AcegasAps, volontari della Protezione civile, ecc.) che fin dalle prime ore della notte si sono prodigati per far fronte a questa situazione e che sono ancora al lavoro. Cosolini ha ricordato anche gli interventi preventivi messi in atto da AcegasApsAmga in diversi sottopassi, come pure l'azione d'informazione lanciata attraverso la rete dei social network. Domani - ha detto il sindaco Cosolini - ho già in programma un incontro con le associazioni di categoria per fare il punto sulla situazione e sui danni.

Il vicesindaco Fabiana Martini ha evidenziato a sua volta l'impegno profuso fin dalle prime ore dalla Polizia locale e dalle squadre dei volontari della Protezione civile comunale. È stato già completato l'intervento in via Costalunga, mentre rimangono attualmente ancora chiuse via Gortan, un tratto di via Sant'Anastasio e la rampa che collega via Baiamonti alla Grande viabilità.

Oltre 500 sono state le chiamate alla sala operativa, con 99 richieste d'intervento. Capillare anche il ruolo svolto dai social network con il lancio di informazioni utili per cercare di evitare e contenere i problemi (il primo tweet è stato lanciato all'una e 36 e ben 45 sono stati quelli lanciati per aggiornare sulla situazione).
Le previsioni meteo per la sera, la notte e per domani danno piogge sparse, non certamente condizioni come quelle appena superate.

Il punto sull'attività operativa di AcegasApsAmga è stato tracciato quindi da Roberto Gasparetto che, ricordando l'azione preventiva svolta nei sottopassi, ha sottolineato l'impiego complessivo di un centinaio di persone: una cinquantina per il recupero della zona cimiteriale (rimesso a posto l'obitorio da domani potranno riprendere i funerali) e altri cinquanta per ristabilire la funzionalità idraulica nella zona di via Costalunga, intorno al cimitero, con la messa in sicurezza del Rio Corgnoleto. Altri interventi hanno riguardato invece la sistemazione delle infrastrutture fognarie, il ripristino e la ridislocazione dei cassonetti. Se pensiamo che in via Carducci sono saltati i tombini, cosa che non accadeva dal 1973 - ha detto Gasparetto - ci si può ben rendere conto dell'eccezionalità dell'evento atmosferico.

Un appello a proseguire e ad incrementare ancora l'attività di prevenzione, per contrastare il dissesto idrogeologico, è stato infine lanciato e dal presidente della Commissione urbanistica Mario Ravalico, che ha evidenziato come tra Santa Croce e Cattinara esistono e vanno monitorate una trentina di “aste torrentizie”.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

Torna su
TriestePrima è in caricamento