Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Piazza dell'Ospitale

Nuova mensa per il Maggiore: lavori per oltre 500mila euro

Presenti all'inaugurazione il vicepresidente della Regione Riccardi, l'assessore Grilli e il commissario straordinario di ASUITS Antonio Poggiana, che hanno rimarcato l'importanza di buone abitudini alimentari e dell'attenzione al personale nei percorsi di cura

Inaugurata la nuova mensa aziendale dell'Ospedale Maggiore, che sarà a disposizione dei dipendenti e degli studenti ASUITS a partire da 1 marzo. Un'opera del valore complessivo di oltre 525mila euro. Tale importo è stato coperto in parte con risorse regionali (circa 377mila euro), in parte con risorse proprie aziendali (138mila) nonché, per 10mila euro, mediante il parziale utilizzo di un lascito ereditario a favore dell’Ospedale Maggiore.

L'inaugurazione

Presenti all'inaugurazione l'assessore alla salute e vicepresidente della Regione Riccardo Riccardi, l'assessore comunale alle politiche sociali carlo Grilli e il commissario straordinario di ASUITS Antonio Poggiana, che ha dichiarato: "Se vogliamo diffondere un messaggio di salute che passa attraverso un'alimentazione equilibrata dobbiamo essere noi, come personale della sanità a dare il buon esempio".

Il vicepresidente Riccardi

Riccardi ha commentato l'evento ricordando l'importanza di "consentire prestazioni migliori a chi è costretto a frequentare questi luoghi, coloro che gestiranno percorsi di salute importanti, tenendo conto dell'importanza di uno stile di vita sano. L'ospedale Maggiore è una struttura di riievo che sta subendo una consistente trasformazione e un ampliamento nella prospettiva di un'organizzazione più vasta, apprestandosi ad affrontare i temi della pianificazione sanitaria".

Cantieri aperti

Secondo Riccardi, in ambito sanitario "abbiamo 600 milioni di euro di cantieri aperti in regione, qui a Trieste c'è quello di Cattinara su cui stiamo lavorando e che ci toglie qualche ora di sonno. Al Maggiore c'è è un cantiere più piccolo, ma virtuoso". Soddisfazione è stata espressa anche per "l'importante accordo appena siglato sulle RAR (risorse aggiuntive regionali), sottoscritto da tutte le rappresentanze sindacali. Un accordo negoziale che consentirà agli operatori di veder premiato il raggiungimento di determinati obiettivi".

L'assessore Grilli

Grilli ha invece sottolineato "l'importanza dell'attenzione alle persone e l'ottimo clima di collaborazione che si è instaurato tra il Comune e il nuovo dirigente (anche se con l'azienda sanitaria c'è sempre stato)".

Il progetto

Il progetto ha riguardato la parziale ristrutturazione del piano terra di Via Pietà verso Piazza Ospedale, precedentemente adibito a centro trasfusionale. I locali, pur non risultando particolarmente deteriorati, necessitavano per le nuove esigenze di una ristrutturazione completa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova mensa per il Maggiore: lavori per oltre 500mila euro

TriestePrima è in caricamento