Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Da SISSA nuova teoria sul trasporto del calore

La ricerca, in collaborazione con l'Università della California-Davis e pubblicata su Nature Communications, troverà applicazioni ai processi di conversione e stoccaggio dell'energia e allo sviluppo di dissipatori e schermi di calore

Dalla SISSA (insieme all'Università della California-Davis) una nuova teoria sul trasporto del calore, che potrà essere applicata ai processi di conversione e stoccaggio dell'energia e allo sviluppo di dissipatori e schermi di calore. Come riportato da ANSA sarà dunque possibile studiare e progettare il trasporto di calore in materiali e dispositivi molto diversi quali cristalli, vetri, ceramiche o leghe e consentire così la simulazione delle proprietà termiche in un'ampia classe di materiali fondamentali per le scienze planetarie e per lo sviluppo di tecnologie d'impiego nel settore energetico.

Trovato "direttore d'orchestra" delle cellule staminali del cervello

Ricerca pubblicata su Nature Communications

È questo il principale risultato della ricerca realizzata dalla SISSA (Scuola internazionale di Studi avanzati) e dall'Università della California-Davis e pubblicata su Nature Communications, grazie alla quale è stato possibile elaborare una teoria unificata per la trasmissione di calore nei solidi non metallici. La nuova metodologia si basa sullo sviluppo della teoria della linearità di risposta di Green-Kubo e i concetti di dinamica reticolare e unisce i diversi approcci fin qui utilizzati nello studio dei cristalli e dei vetri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da SISSA nuova teoria sul trasporto del calore

TriestePrima è in caricamento