Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Viale Miramare

Nuova viabilità in viale Miramare: accesso in Porto Vecchio da entrambe le direzioni

Lavori illustrati dagli assessori Polli e Lodi: «Maggiore sicurezza e intervento funzionale in vista della rotatoria in Miramare»

Partono questa sera con una serie di interventi alla segnaletica orizzontale e verticale, nonché con la predisposizione dei previsti adeguati cordoli, i lavori che garantiranno un migliore, sicuro e funzionale accesso al Porto Vecchio, in particolare da viale Miramare. L'intervento è stato illustrato oggi (lunedì 15 maggio) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune di Trieste, presenti gli assessori all'Urbanistica Luisa Polli e ai Lavori pubblici Elisa Lodi con i rispettivi direttori di servizio Giulio Bernetti ed Enrico Cortese.

Proprio per favorire la massima fruibilità del Porto Vecchio (e nello specifico le aree già riqualificate e in uso del Magazzino 26, la Sottostazione Elettrica e la Centrale Idrodinamica) si punterà a realizzare un più idoneo accesso da viale Miramare, che è attualmente garantito solo per chi proviene dalla direzione di Barcola. Con questo intervento infatti si realizzerà una corsia di canalizzazione di accesso in Porto Vecchio anche per chi percorre viale Miramare e proviene da Roiano, che potrà così attestarsi poco dopo il calvalcavia del ponte ferroviario e svoltare a sinistra. Sarà così possibile accedere al Porto Vecchio da entrambe le direzioni di marcia e saranno aperte aree di transito e sosta. L'uscita dal Porto Vecchio su viale Miramare resterà quella già prevista allo stato attuale e con direzione obbligatoria verso il centro città. Prevista anche l'apertura di un passaggio pedonale che, in viale Miramare all'altezza della fermata della 6, dietro il Magazzino 26, consenta un ulteriore accesso al Porto Vecchio.

lodi polli-2

Questi lavori - hanno sottolineato gli assessori Luisa Polli e Elisa Lodi - consentiranno di migliorare la sicurezza e sono funzionali e validi anche in vista del prossimo è più ampio intervento che vedrà, nel breve periodo, la realizzazione di una rotatoria in Miramare, che renderà ancora più funzionale l'accesso e l'uscita dal Porto Vecchio. Infine nel medio periodo, in base ai fondi disponibili, sarà realizzato anche l'intero asse di attraversamento del Porto Vecchio, prevedendo anche il passaggio di una linea bus.

intervento porto vecchio-3

intervento porto vecchio-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova viabilità in viale Miramare: accesso in Porto Vecchio da entrambe le direzioni

TriestePrima è in caricamento