Verso un nuovo centro civico a Valmaura: completati i lavori da 400mila euro (FOTO)

Lodi: "Presto si potrà contare su un nuovo importante punto di riferimento per i servizi del territorio”. Lobianco: "Entro dicembre si potrà emettere la prima carta d'identità”

Completati i lavori di riqualificazione della palazzina servizi e del nuovo centro civico di via dei Macelli 1 a Valmaura, per un investimento complessivo di 400mila euro. Entro l'anno sarà quindi disponibile un nuovo centro multiservizi dedicato alla VII circoscrizione, in una zona popolosa che conta oltre 40 mila abitanti. È stata quindi riqualificata l'ex sede dei tram elettrici che conducevano da piazza Goldoni a Valmaura, risistemando gli spazi interni nel rispetto dei vincoli architettonici. Sono state restaurate in particolare le porte di legno ed effettuati tutti gli isolamenti interni con un sistema fono e termo isolante, antincendio ed eco sostenibile.  Rifatti tutti gli impianti idrici, termici ed elettrici, realizzando anche un ascensore interno. Al piano terra troverà posto il Centro civico con gli spazi a servizio dei cittadini e un front office. Al primo piano la sede della Circoscrizione, mentre nel seminterrato si potrà contare su un ulteriore spazio da adibire a magazzino di servizio.

Gli interventi

L'assessore ai lavori pubblici Elisa Lodi ha dichiarato oggi in conferenza stampa che "presto i cittadini potranno contare su un nuovo importante punto di riferimento per i servizi del territorio”.

“Oggi c'è stata la consegna dei lavori e adesso provvederemo puntualmente agli allestimenti degli arredi e dei collegamenti informatici - ha detto l'assessore Michele Lobianco -. Se non ci saranno intoppi con gare e appalti mi auguro che entro dicembre si potrà emettere il primo certificato e la prima carta d'identità”.

Il presidente di circoscrizione Stefano Bernobich ha quindi ringraziato la giunta comunale per “un'opera importante per la Circoscrizione. Avere un servizio in più in questi tempi è fondamentale, soprattutto in una zona centrale e ben servita come Valmaura, a pochi passi da Servola, Poggi Paese e Borgo San Sergio”. Vivi ringraziamenti anche da parte dell'assessore al decentramento Angela Brandi.

“Valmaura, dove nel 1977 a ventiquattro anni ho avuto il mio primo negozio, è un rione che mi sta particolarmente a cuore. Mi fa particolarmente piacere quindi - ha ribadito il sindaco Roberto Dipiazza - che si possa presto aprire e rendere operativo un adeguato e funzionale nuovo centro civico, con la sua bella sede circoscrizionale, garantendo anche così presenza sul territorio e servizi sempre vicini ai cittadini”.

928CE5EE-9B66-4B81-8EF6-D5B7783AF21C-21E284378-88C8-4236-84A7-CF40AFEEE95E-2

2503B2EC-A398-4CE8-ACA1-BD9D06B942E3-2A256C97C-BC04-49A5-87C2-AB8ED0F5DA48-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

Torna su
TriestePrima è in caricamento