Domenica, 14 Luglio 2024
Tribunale di Trieste / Barriera Nuova - Città Nuova / Foro Ulpiano

Tribunale di Trieste: si insedia il nuovo presidente Rifiorati, arrivano tre nuovi giudici

Intanto, nei tempi previsti, sono stati attivati i sistemi di videoregistrazione delle udienze penali e ha preso avvio il processo civile telematico presso l’Ufficio del Giudice di pace. Sono stati anche destinati al Tribunale di Trieste tre nuovi giudici che prenderanno servizio nel prossimo mese di gennaio

TRIESTE - Importante cambio vertice al Tribunale di Trieste: il dottor Igor Maria Rifiorati è il nuovo presidente del Tribunale e succede al dottor Pier Valerio Reinotti. Nato a Udine, 64 anni, Rifiorati è stato nominato dal Consiglio Superiore della Magistratura nel marzo scorso. Dopo il primo incarico di magistrato di sorveglianza in Piemonte, è stato per oltre dieci anni giudice penale e Gip presso il Tribunale di Udine e poi, nella lunga permanenza presso la Corte d’Appello di Trieste, presidente vicario, presidente della prima sezione penale, presidente facente funzioni della sezione unica penale e presidente della Corte d’Assise d’Appello.

Alla cerimonia di insediamento hanno presenziato il procuratore De Nicolo, il presidente del Tribunale di sorveglianza Pavarin, la dottoressa Balbi del Tribunale per i minorenni, l’avvocato Cuccagna, presidente dell’ordine degli avvocati, il dottor Zugna dell’ufficio del giudice di pace e la dirigente amministrativa, dottoressa Famulari, oltre al presidente vicario Picciotto e ai magistrati e giudici onorari del Tribunale.

Nell’indirizzo di saluto, il dottor Rifiorati ha ricordato "le sfide poste dal Pnrr e dalla recente legge di riforma ma anche la tradizione di efficienza, da intendersi sempre come connubio di qualità e rapidità dei provvedimenti giurisdizionali, del Tribunale triestino, il valore dell’organizzazione come strumento per ottimizzare le risorse disponibili e quello del lavoro di squadra e della collaborazione per raggiungere i risultati attesi sia nel settore civile che in quello penale".

Intanto, nei tempi previsti, sono stati attivati i sistemi di videoregistrazione delle udienze penali e ha preso avvio il processo civile telematico presso l’Ufficio del Giudice di pace. Sono stati anche destinati al Tribunale di Trieste tre nuovi giudici che prenderanno servizio nel prossimo mese di gennaio, al termine del periodo di tirocinio, e che consentiranno di alleviare le carenze che ancora si registrano nell’organico dei magistrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale di Trieste: si insedia il nuovo presidente Rifiorati, arrivano tre nuovi giudici
TriestePrima è in caricamento