menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Giovanni Montenero

foto di Giovanni Montenero

Sportello "Risposta Casa": inaugurata la nuova sede nel palazzo della Regione

Santoro: «Un luogo altamente istituzionale e centrale di modo da offrire ai cittadini un punto di riferimento facilmente accessibile dove potersi orientare per la ricerca di un alloggio»

Lo Sportello "Risposta Casa" di Trieste ha ora una nuova sede affacciata su un'area di ampio passaggio e con ingresso indipendente al civico 6 della centrale via Carducci, nel recentemente ristrutturato palazzo della Regione Friuli Venezia Giulia.
Lo Sportello, la cui attività è rivolta a tutti i residenti nei Comuni che fanno parte del Tavolo territoriale Giuliano, è uno strumento nato con la riforma delle politiche abitative attuata dalla Regione al fine di orientare e accompagnare i cittadini nella ricerca di un alloggio, raccogliendo le loro richieste e al contempo evidenziando le offerte provenienti dagli enti pubblici e dai privati. Inoltre, il personale della struttura fornisce informazioni sulle agevolazioni e sui contributi a sostegno dell'abitare messi a diposizione dei residenti in regione.

Come ha evidenziato l'assessore alle Infrastrutture del Friuli Venezia Giulia, Mariagrazia Santoro, la nuova sede «si trova in luogo altamente istituzionale e centrale di modo da offrire ai cittadini un punto di riferimento facilmente accessibile per tutte le tematiche collegate alla casa e valutare con personale qualificato le numerose possibilità offerte dalla Regione per risolvere i problemi connessi a questo ambito».
Uno strumento che permetterà, inoltre, di raccogliere dati e indicazioni direttamente dagli utenti sulle loro reali necessità ed aspettative, al fine di orientare in maniera mirata gli interventi e le azioni attuate dalla Regione.

In merito Santoro ha spiegato che «in passato l'evidenza delle necessità dei cittadini emergeva solo quando venivano aperti i bandi Ater, mentre ora con l'attivazione sull'intero territorio regionale di 30 Sportelli Risposta Casa tutti i dati rilevati verranno trasmessi ai Tavoli territoriali per la casa. Avremo quindi un'idea chiara delle necessità delle persone e potremo orientare le risorse, i bandi e la programmazione territoriale delle aree sulle reali esigenze degli abitanti».
All'inaugurazione dello Sportello, che è aperto al pubblico nelle giornate di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00, erano presenti tra gli altri l'assessore ai Servizi e alle politiche sociali del Comune di Trieste, Carlo Grilli, il sindaco di San Dorligo della Valle, Sandy Klun, e i vertici delle Aziende territoriali per l'edilizia residenziale (Ater).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento