rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Sanità / Altura - Cattinara - Campanelle / Strada di Cattinara

Nuove frontiere della gastroenterologia: donato a Cattinara un nuovo apparecchio diagnostico

Si tratta della strumentazione “Sistema endoscopico Double Balloon”, un'apparecchiatura rivoluzionaria ed estremamente precisa che consente l'esplorazione dell'intestino tenue tramite un sistema di palloncini gonfiabili. E' stata donata dai coniugi Ribotta

Uno strumento diagnostico unico in regione e finora presente soltanto a Padova, a Brescia e in Alto Adige: è la generosa donazione dei coniugi Ribotta al reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell'ospedale di Cattinara. Si tratta della strumentazione “Sistema endoscopico Double Balloon”, un'apparecchiatura rivoluzionaria ed estremamente precisa che consente l'esplorazione dell'intestino tenue tramite un sistema di palloncini gonfiabili. Questo esame, che richiede solitamente non meno di un’ora e si pratica in sedoanalgesia, permette di diagnosticare e a volte di trattare emorragie, polipi, piccoli tumori e malformazioni vascolari. Questo nuovo strumento, oltre a limitare l'invio dei pazienti fuori Regione, fornirà importanti occasioni di apprendimento agli studenti e sarano attrattori di giovani professionisti, che scelgono la sede di lavoro anche in base alla tecnologia in uso. Lo strumento è stato oggi presentato alla presenza del Direttore Generale di Asugi Antonio Poggiana, e del dottor Fabio Monica, Direttore della Struttura Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove frontiere della gastroenterologia: donato a Cattinara un nuovo apparecchio diagnostico

TriestePrima è in caricamento