rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Nutella e dialetti, in Fvg solo Udine e Pordenone

Trieste finisce nell'area 8 insieme alle città venete e, delle 135 espressioni dialettali, solo "temo festa" può essere interpretato come anche triestino. Il Friuli invece ha ben nove possibili etichette da abbinare alla più famosa crema alla nocciola del mondo

Nutella ha deciso di dare una nuova opportunità ai propri clienti affezionati. Dopo le etichette personalizzate con nomi e frasi, l’azienda Ferrero ha lanciato l’iniziativa “Dialettichette”. Tutti, semplicemente andando sul sito ufficiale, potranno creare il proprio “barattolo” di Nutella in scegliendo da 135 espressioni dialettali.

«È un viaggio nell'Italia dei dialetti, una celebrazione dell'Italia in tutti i suoi aspetti, le sue bellezze e le sue parlate - spiega l’azienda -. Perché ogni regione ha le sue espressioni tipiche, ma l'entusiasmo è universale».

Peccato che i triestini non avranno molta scelta: infatti solo una delle espressioni dell'area 8 (Venezia, Padova, Vicenza, Verona, Trento, Treviso, Belluno, Trieste, Gorizia, Rovigo) può essere interpretata come triestino: "femo festa". Meglio va al Friuli (area 3) che tra Udine e Pordenone colleziona ben nove possibili etichette personalizzate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nutella e dialetti, in Fvg solo Udine e Pordenone

TriestePrima è in caricamento