rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

<<Ok treni gratis alle forze dell'ordine, purchè in divisa>>

18.32 - Questa la proposta (presentata come interrogazione) del vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Rodolfo Ziberna

 "Tra Regione Friuli Venezia Giulia, Sindacati delle Forze dell'Ordine, Trenitalia e FUC-Ferrovie Udine Cividale è stata siglata lo scorso inverno una convenzione che consente la libera circolazione delle Forze di Polizia sui treni del servizio ferroviario regionale.
Grazie a detta convenzione gli appartenenti a Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Corpo della Guardia di Finanza, Corpo degli Agenti di Custodia e Corpo Forestale dello Stato, potranno viaggiare gratuitamente sulle tratte regionali in gestione a Trenitalia e alle Ferrovie Udine Cividale"."Questa iniziativa - spiega il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Rodolfo Ziberna - ha efficacia dissuasiva e deterrente verso chi potrebbe commettere reati contro i beni o persone che viaggiano sui treni, e perciò è volta ad aumentare la sicurezza dei viaggi sui treni.

"Gli agenti però - precisa Ziberna - non hanno l'obbligo di indossare la divisa, con ciò facendo venire meno la forza dissuasiva e deterrente che deve prevalere sulla possibilità di intervenire dopo la commissione di un reato, che spesso si traduce in molestie.

"La convenzione - aggiunge Ziberna - è entrata in vigore il 1° marzo scorso e durerà fino al 31 dicembre 2014, ma sarebbe auspicabile che in sede di rinnovo per il 2015 si preveda questo obbligo e la sua estensione anche ad altri corpi di polizia o militari (Forze Armate, Corpi di Polizia Locale, Corpo Forestale Regionale), sempre con l'obbligo di divisa e di intervento per chi vuole beneficiare della misura", e al proposito il consigliere fa sapere di essere in tal senso intervenuto presentando una specifica interrogazione alla Giunta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

<<Ok treni gratis alle forze dell'ordine, purchè in divisa>>

TriestePrima è in caricamento