menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olio Capitale, Roberti: "Valorizzare la cultura per rilanciare il turismo"

L'intervento dell'assessore Pierpaolo Roberti all'inaugurazione della 13esima edizione di Olio Capitale Expo

"Promuovere la produzione olivicola non significa solo riconoscere un'eccellenza del nostro Paese e, più diffusamente, del bacino del Mediterraneo, ma favorire, attraverso l'intelligente azione congiunta di soggetti pubblici e privati, la valorizzazione della nostra cultura anche quale veicolo di sviluppo turistico."

Lo ha dichiarato l'assessore Pierpaolo Roberti, intervenendo stamane all'inaugurazione della 13esima edizione di Olio Capitale Expo, l'importante rassegna organizzata a Trieste da Camera di Commercio della Venezia Giulia e Aries con il contributo di Regione Autonoma Fvg e il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo.

Quasi 200 i produttori presenti alla Stazione marittima, sede dell'evento che rimarrà aperto al pubblico fino a lunedì 18 marzo, e oltre 231 gli olii extravergine d'oliva - provenienti da Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Spagna, Portogallo e Marocco - in lizza per l'ambito premio del Concorso Olio Capitale 2019.

"Una vetrina importante specie per i piccoli produttori - ha sottolineato Roberti - che, non avendo la possibilità di entrare nei circuiti della grande distribuzione, hanno l'occasione di relazionarsi da un lato con i singoli acquirenti e, dall'altro, con i grandi buyer."

"Particolarmente interessante infine - ha concluso l'assessore - la partecipazione di Ersa, l'agenzia regionale per lo sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia, nel cui stand ha preso forma un vero e proprio laboratorio sensoriale, utile a far conoscere le caratteristiche dei prodotti ai visitatori."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento